/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 04 maggio 2021, 11:00

Primi 200 vaccinati all'hub vaccinale di Biverbanca

Da oggi a venerdì 7 maggio sono previste 600 somministrazioni giornaliere; inoltre, il potenziale dell'hub a pieno regime è di 800 somministrazioni al giorno, che potranno essere gradualmente raggiunte in base alle esigenze e all’andamento della campagna.

ospedale vaccinati

Foto Filippo Sarcì

Partite nella giornata di ieri, 3 maggio, le prime vaccinazioni nell'hub della Biverbanca di via Carso, a Biella. Sono state circa 200 le prime somministrazioni effettuate nei locali della sede dove si concentrerà l’attività vaccinale finora eseguita nel Dipartimento di Prevenzione di ASL Biella in via don Luigi Sturzo, nel Centro Incontro Anziani di via Lorenzo Delleani e parte di quella riferita al Nuovo Ospedale degli Infermi di Ponderano.

Da oggi a venerdì 7 maggio sono previste 600 somministrazioni giornaliere; inoltre, il potenziale dell'hub a pieno regime è di 800 somministrazioni al giorno, che potranno essere gradualmente raggiunte in base alle esigenze e all’andamento della campagna. I locali sono dotati di 9 box: 6 box riservati ai medici per l’attività di anamnesi e valutazione clinica dei singoli utenti precedente le somministrazioni e 3 box dove effettuare le somministrazioni anche grazie all’apporto dei gruppi infermieristici di Asl Biella. 

Il parcheggio del nuovo centro vaccinale, quest’ultimo situato lungo una delle principali vie cittadine e dotato di una spaziosa sala d’attesa al suo interno, grazie a un’ordinanza del Comune di Biella sarà interamente dedicato proprio alle persone che si recheranno sul posto per la vaccinazione.​

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore