/ CRONACA

CRONACA | 22 aprile 2021, 06:50

"Mi mancherai immensamente", il ricordo di Fulvio nelle parole del maresciallo Gianluca Slanzi

"Non potrò mai dimenticare il tuo sostegno per il mio Tor, che hai saputo raccontare come se lo avessi corso con me"

"Mi mancherai immensamente", il ricordo di Fulvio nelle parole del maresciallo Gianluca Slanzi

Ti ho conosciuto grazie ad Emanuela, poi il tuo lavoro si è incrociato con il mio, per tanto tempo ci siamo visti ogni mattina e sentito più volte al giorno. Ci incontravamo in ogni occasione, per qualsiasi evento o manifestazione, al palazzetto o in una gara podistica. Non potrò mai dimenticare il tuo sostegno per il mio Tor, che hai saputo raccontare come se lo avessi corso con me. Con il tempo siamo diventati sempre più amici; qualche battuta di lavoro e poi sempre più parole in confidenza. Non potrò mai dimenticare la tua gentilezza e cortesia, la tua risata e il tuo caffè extra zucchero. Una sera d’estate ti ho visto tra le braccia di amici volare con la canzone di Goldraike e il ritornello “FulvioRobot, FulvioRobot”... vola ora Fulvio, vola e continua a sorridere guardandoci da lassù. Mi mancherai immensamente. 

Gianluca Slanzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore