/ CRONACA

CRONACA | 21 aprile 2021, 10:30

Allarme a Quaregna Cerreto per un bambino di 6 anni scomparso

In poche ore è stato ritrovato dai Carabinieri nel giardino del vicino.

carabinieri

Foto di repertorio

Spavento nel tardo pomeriggio di ieri, 20 aprile, a Quaregna Cerreto per un bambino di sei anni che si era allontanato dalla propria abitazione eludendo il controllo dei genitori. Ad allertare il 112 sono stati proprio loro: subito dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Biella sono state attivate le ricerche, con l’impiego delle autoradio presenti sul territorio.

Poco dopo tutto il paese si è mobilitato, a partire dal sindaco Katia Giordani, presente nelle ricerche con i militari dell'Arma, e di numerosi cittadini che sono stati vigili e pronti a segnalare eventuali avvistamenti. L'annuncio ha fatto eco anche all'Esselunga, dove è stata annunciata la scomparsa con gli altoparlanti.

Fortunatamente l’allarme è subito rientrato. Il piccolo, forse per gioco, si era andato a nascondere nel giardino del vicino, dove è stato ritrovato dai militari che lo hanno riconsegnato a mamma e papà. Dopo aver verificato le buone condizioni generali, per cui non c’è stata la necessità di richiedere l’ausilio di personale medico, il bambino è rientrato nella propria casa.

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore