COSTUME E SOCIETÀ - 20 aprile 2021, 07:30

Gaglianico, dopo mesi di stop torna il mercato dell'Anffas. Maggia: “Loro presenza dà speranza a tutti”

anffas gaglianico

I ragazzi dell’Anffas Biellese sono tornati al mercato ambulante di Gaglianico. Dopo mesi di stop, venerdì della scorsa settimana, il banchetto con le piantine dell’associazione è stato nuovamente allestito in piazza Repubblica.

A salutare volontari e ospiti, il sindaco Paolo Maggia, da sempre amico dell’associazione: “Una bella notizia. E soprattutto un bel segnale verso il ritorno alla normalità, dopo i tempi duri dell’emergenza sanitaria. E’ sempre un piacere incontrare i ragazzi dell’Anffas, con i quali da tempo collaboriamo come amministrazione comunale. La loro presenza dà speranza a tutti”.

L’appuntamento è quindi fissato, nuovamente, ogni venerdì mattina, quando saranno messe in vendita piantine e altro. “E’ stato bello ritornare e ritrovare tanti amici - spiega Erica Frencia, presente l’altro giorno al banchetto -. Questo spazio ha sempre rappresentato un appuntamento fisso delle nostre attività. Il valore non è certo quello economico, al di là della generosità di molti residenti e di altri venditori ambulanti che comprano sempre i nostri prodotti. L’obiettivo è relazionale e sociale, per i nostri ospiti, che possono entrare in contatto con persone che apprezzano il loro lavoro svolto nel corso della settimana. Soprattutto per i ragazzi che, negli ultimi tempi, sono stati nelle case alloggio e quindi meno all’aria aperta. Un’occasione davvero preziosa”.

“Tra le tante persone che abbiamo ritrovato - aggiunge Frencia - c’è una signora, molto anziana, che da anni ci porta quattro tappi di plastica! Quattro di numero… Lo fa tutte le settimane, partecipando così al nostro progetto di raccolta e di smaltimento per recuperare fondi. Un piccolissimo segnale, che per noi volontari e i ragazzi ha però un valore simbolico enorme”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU