POLITICA - 19 aprile 2021, 17:25

Mongrando, Simona Coda passa a Fratelli d'Italia. E in consiglio comunale nasce un nuovo gruppo

Nuovo ingresso nel partito guidato da Fratelli d'Italia. “Coda verrà inserita – annuncia Delmastro - nel dipartimento provinciale Famiglie e Pari Opportunità di Fratelli d'Italia”.

coda mongrando fratelli d'italia

A più di un mese dall'adesione del consigliere comunale di Cossato Sergio Poletti (leggi qui), nuovo volto dentro Fratelli d'Italia: oggi pomeriggio, 19 aprile, è stato ufficializzato l'ingresso di Simona Coda al partito guidato da Giorgia Meloni, alla presenza del deputato Andrea Delmastro, dell'assessore regionale Elena Chiorino e dell'assessore Davide Zappalà. Simona Coda è attualmente il capogruppo di minoranza di Mongrando. Punto e a Capo ed ex candidato sindaco nelle scorse elezioni, che ha visto vittorioso l'uscente Antonio Filoni.

“È un ingresso che ci onora ma non sarà l'ultimo – promette il deputato Delmastro – Sono in serbo altre sorprese su altri comuni biellesi. Tanti amministratori stanno guardando a Fratelli d'Italia e si chiedono quale sia il percorso attuale e futuro che si vuole costruire. Credo che nella scelta di Coda ci sia l'apprezzamento di una classe politica locale capace di interessarsi con serietà ai problemi del nostro territorio”. Sulla stessa linea d'onda l'assessore Chiorino: “È l'ennesima dimostrazione di un partito che sa essere di supporto verso i propri consiglieri comunali. Credo che la coerenza e le nostre salde posizioni pagheranno fino in fondo”.

Sulla scelta di passare a FdI l'ex militante della Lega Coda è categorica: “C'è la necessità di creare un gruppo coeso per svolgere un'azione valida di opposizione a Mongrando. Questa scelta è maturata nel tempo, grazie anche al confronto con il consigliere di Progetto Mongrando Giulio Gazzola su determinate tematiche. Speriamo in futuro di riuscire a scalzare questa sinistra che sta sopravvivendo senza fare grandi cose. Il paese merita molto di più”.

In consiglio comunale, infatti, nascerà un nuovo gruppo di opposizione che unirà le due liste di minoranza e si chiamerà, molto probabilmente, Uniti per Mongrando. Capogruppo della nuova forza politica: Giulio Gazzola: “Insieme a Simona Coda e ai consiglieri di area civica Franco Squillace e Carlo Negro nascerà la principale forza di opposizione di Mongrando. A breve renderemo ufficiale l'unione dei due gruppi. Saremo forza di opposizione che sa collaborare nei momenti di necessità e pungere quando le cose non vanno”.

Infine, l'annuncio di Delmastro: “Coda verrà inserita nel dipartimento provinciale Famiglie e Pari Opportunità di Fratelli d'Italia. È atteso un programma che sta per licenziare il nostro assessore Chiorino nel campo dei servizi alla famiglia. Fin dai prossimi giorni collaborerà su questo progetto che troverà concretizzazione amministrativa per tutta la regione Piemonte entro un mese e mezzo”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU