/ CRONACA

CRONACA | 19 aprile 2021, 17:51

Biella, donna anziana lasciata sola fuori dall'Esselunga. Denunciato il figlio

L'uomo, un 52enne originario dell'Ucraina, era entrato per fare la spesa, probabilmente perdendo la cognizione del tempo. Ora dovrà rispondere all'autorità giudiziaria di abbandono aggravato di persone incapaci

Foto Benedetti

Foto Benedetti

Aggiornamento delle 17,50:

 

All'arrivo dei Carabinieri la donna non sembrava ricettiva, non rispondeva alle domande e appariva in stato confusionale. Grazie al sistema di videosorveglianza del centro commerciale, i militari dell'Arma sono riusciti a risalire in poco tempo all'uomo che aveva abbandonato la donna: il figlio. Lo stesso, un 52enne originario dell'Ucraina, era entrato per fare la spesa, probabilmente perdendo la cognizione del tempo. L'uomo é stato quindi denunciato dai Carabinieri e dovrà ora rispondere all'autorità giudiziaria di abbandono aggravato di persone incapaci.

 

Il fatto

Attimi di apprensione nella mattinata di oggi, 19 aprile, per una donna anziana in sedia a rotelle lasciata sola davanti all'esselunga di Biella. In suo soccorso sono intervenute due ambulanze e il personale di vigilanza del centro commerciale, che ha allertato i Carabinieri. La donna, lasciata fuori al freddo per più di un’ora è stata poi portata in ospedale a Biella dai sanitari del 118 per i controlli del caso, dove il figlio è successivamente andato a recuperarla. Dai primi riscontri sembrerebbe che la pensionata sia stata lasciata sola proprio da alcuni famigliari, forse intenti a fare la spesa. Sono ora in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri per la ricostruzione della vicenda.

 

 

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore