/ CRONACA

CRONACA | 18 aprile 2021, 12:00

Si ammala e in meno di sei mesi muore a 52 anni: tragedia a Biella

È mancata all'affetto dei suoi cari Giuseppina Rosco, a ricordarla la sorella Luisa.

giuseppina rosco

Cordoglio a Biella per la morte di Giuseppina Rosco, mancata all'affetto dei suoi cari prematuramente a soli 52 anni. La donna, conosciuta da tutti col soprannome di Pina, è scomparsa ieri notte all'Ospedale degli Infermi di Ponderano a causa di un brutto male che, in meno di sei mesi, non le ha lasciato scampo. Per anni ha assistito i malati, svolgendo la sua professione con passione e dedizione.

A ricordarla la sorella Luisa, coordinatrice del centralino dell'Ospedale: “Pina era una donna energica, ha sempre lottato e non si è mai arresa, nemmeno nei giorni della malattia. Aveva un carattere forte e solare, capace di far sorridere e tranquillizzare chiunque. Ringrazio il personale sanitario, il Pronto Soccorso, i reparti ospedalieri e gli operatori dell'obitorio per la cura e assistenza prestate in questi mesi”.

Lascia nel dolore il figlio e il compagno Biagio, insieme alla mamma Maria, ai fratelli tutti e ai familiari. Ad occuparsi delle esequie le Onoranze Funebri Giglio Tos & Cattai. Chi volesse dare l'ultimo saluto si potrà recare martedì 20 aprile alle 10.15 al cimitero urbano di Biella.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore