SPORT - 16 aprile 2021, 08:00

Biella Motor Team scalda i motori, è tempo di Rally Team 971

biella motor team

La stagione piemontese dei rally entra nel vivo. Dopo la Ronde del Canavese di fine febbraio… si inizia a fare sul serio con il Rally Team 971, una delle gare più gloriose, arrivata all’edizione numero 47. Si parte domenica alle 8,16 da Settimo Torinese dove i concorrenti faranno ritorno alle 17,39 dopo aver affrontato sei prove speciali. Al seguito della gara moderna il rally riservato alle auto storiche e la prova di regolarità sport.

All’appuntamento in terra torinese si presenta in forze la scuderia Biella Motor Team con i suoi piloti e navigatori, decisi a ben figurare. Nel rally per auto moderne il primo a partire è il navigatore Alessandro Rappoldi: con il numero 52 correrà al fianco di Giorgio Costa Salute su una Peugeot 106 Rallye di classe A6. Daniele Alessandro e Luca Biasioli avranno il numero 58: il loro obiettivo è ben figurare in classe Racing Start 2.0 con la loro Renault Clio RS. Appuntamento speciale per i fratelli Samuele e Davide Pochettino, iscritti in classe A0 con una Fiat Seicento Sporting Kit con il numero 85: è il loro esordio assoluto nei rally. L’emozione non mancherà ma non vedono l’ora di prendere il via.

Corposa la presenza della Biella Motor Team nel rally storico. I primi a partire, con il numero 204 (gli iscritti hanno i numeri dal 201 in avanti) sono il presidente dell’Automobile Club Biella Andrea Gibello e Lorenzo Pontarollo con la Ford Sierra Cosworth iscritta nel quarto raggruppamento periodo J2. Stesso periodo della Toyota Celica ST 165 numero 207 di Claudio Bergo, presidente onorario della scuderia, ed Eraldo Botto. Contro di loro ci saranno anche Stefano D’Achille e Luca Ferraris (reduce dal Rally di Sanremo valido per il Campionato italiano dello scorso week end) con una Bmw M3 iscritta con il 209. Numero 213 per i novaresi Franco Vasino e Renzo Melani con l’abituale Porsche 911 ST, vettura del secondo raggruppamento periodo H1.

Dietro di loro partiranno Luca Valle e Cristiana Bertoglio: la loro Porsche 911 SC appartiene al terzo raggruppamento periodo I. Il numero 218 è stato assegnato alla Fiat Ritmo 75 ( terzo raggruppamento periodo I) su cui il navigatore novarese Luigi Cavagnetto detterà le note a Francesco Grassi. Anche nella gara di regolarità sport è presente la Biella Motor Team: il numero 306 è stato assegnato alla Ford Escort XR3 di Michele Pavan e Cristian Coggiola.

Comunicato stampa BMT g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU