/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 15 aprile 2021, 08:00

A Cavaglià taglio del nastro al parco dedicato a Bianca Rossi, la giovane scomparsa a soli 22 anni

bianca rossi area verde

A quasi 30 anni dalla scomparsa, continua a rivivere il ricordo di Bianca Rossi, la giovane 22enne di Cavaglià mancata prematuramente nel lontano 1992, a soli 22 anni, per un brutto male. Nei giorni scorsi, è stato inaugurato l'area verde dedicata alla sua figura presso la scuola primaria di Cavaglià. Presenti alla cerimonia mamma Carla e la sorella Angela, insieme ai membri della famiglia.

A prendervi parte anche il dirigente scolastico del plesso scolastico, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Mosè Brizi e il parroco Adriano Bregolin, che ha impartito la santa benedizione. A fare da sfondo i piccoli della scuola primaria che hanno intonato l'inno Goccia dopo Goccia all'interno del parco.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore