/ SPORT

SPORT | 11 aprile 2021, 17:52

Basket femminile, la Bonprix BFB sfiora la prima vittoria

Sabato sera, tra le mura amiche, le ragazze di coach Cardano hanno provato a confrontarsi con una squadra sulla carta più forte, uscendo sconfitte, ma tenendo testa per quasi tutta la gara

Foto di repertorio

Foto di repertorio

In questo campionato rivoluzionato dalla pandemia, la Bonprix BFB si è ritrovata ad essere il classico vaso di coccio tra i vasi di ferro. Ciononostante, non si arrende mai in partenza ma affronta ogni gara con il cuore. Anche sabato sera, tra le mura amiche, le ragazze di coach Cardano hanno provato a confrontarsi con una squadra sulla carta più forte, uscendo sconfitte, ma tenendo testa per quasi tutta la gara.

Complice una percentuale di realizzazione disastrosa e un arbitraggio da rivedere, la squadra biellese non è riuscita a fare l'impresa con Torino Young Moncalieri.

Dopo la solita partenza con il freno a mano tirato (7 a 16 il primo quarto) ed una seconda frazione equilibrata, al rientro dall'intervallo lungo le laniere ricucivano il distacco tenendo le avversarie inchiodate nel punteggio per più di 5 minuti. Riequilibrata la partita, le ospiti tentavano più volte la fuga, ma Biella si riportava sempre a due possessi dal pareggio. Solo negli ultimi quattro minuti Moncalieri riusciva a scavare un solco che le ragazze della BFB non avevano più la forza di recuperare. Il finale di 41 a 54 pareva esagerato per quanto visto in campo.

"Non voglio commentare l'arbitraggio" commenta il vicepresidente Giorgio Bertucci "anche se la coppia arbitrale mi è sembrata a volte in confusione, tant'è che, contro una squadra decisamente fisica, nell'arco dei quaranta minuti siamo andati in lunetta solo otto volte. Preferisco pensare alle basse percentuali di realizzo. Avessimo bisticciato un po' meno con il canestro e sfruttato un po' di più le seconde e terze occasioni, avremmo potuto anche portare a casa la vittoria. Peccato perchè la squadra ha dimostrato di saper ben contenere le avversarie con una difesa a zona ben organizzata. Le ragazze di Moncalieri sono state brave a sfruttare quei pochi tiri puliti concessi".

La prossima settimana ancora una partita impegnativa per le ragazze di Cardano. Lunga trasferta a Castelnuovo Scrivia, dove la formazione alessandrina schiera diverse ragazze che militano anche nella massima serie.

Comunicato Stampa BFB - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore