/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 10 aprile 2021, 07:00

Zerbini da esterni, perché va scelto con cura

Zerbini da esterni, occhio agli errori da evitare

Zerbini da esterni, perché va scelto con cura

L'ingresso è la prima impressione che gli ospiti in visita hanno della tua casa, quindi, stendere un buon zerbino non è solo il modo migliore per proteggere i tuoi pavimenti, è anche un modo semplice per rendere immediatamente organizzato il tuo foyer e creare armonia con la propria abitazione.

Quindi è importante considerare il materiale e le dimensioni di un tappetino in relazione a dove verrà utilizzato.

Prima di tutto, considera pertanto dove verrà utilizzato lo zerbino. Se verrà utilizzato in un'area all'aperto, sarà importante scegliere zerbini da esterni realizzati con materiali resistenti alle intemperie come le fibre di cocco impermeabili, che sono altamente resistenti e ideali per esterne trafficate.

Considera la superficie dello zerbino. Per i tappetini utilizzati da esterni o aree ad alto traffico, cerca tappetini con superfici abrasive o ruvide. Vale anche la pena esaminare: evita i tappetini in gomma integrali durante l'inverno, vanno bene quelli con potere raschiante.

Tieni il tappetino al suo posto. In una giornata davvero fangosa, la cosa peggiore che potrebbe accadere è che scivolerà e si muoverà da sotto di noi. La soluzione? Optare per supporti spessi e antiscivolo che manterranno il tappetino in posizione.


Zerbini da esterni, occhio alle dimensioni

Controlla le dimensioni sempre;sebbene gli zerbini siano disponibili in molte dimensioni e forme, è importante che si adattino alle dimensioni della tua porta”.

Inutile dire che entrambi i piedi devono adattarsi al tappetino, ma assicurati che sia almeno circa 3/4 o 80% della larghezza della porta in cui verrà utilizzato. Considera anche l'altezza: tutti abbiamo tappetini troppo spessi e scivolano o si bloccano quando apriamo una porta, quindi tieni i tappetini spessi per l'uso all'aperto.

Quello che fanno gli zerbini è catturare efficacemente:

  • sabbia,

  • sporco,

  • polvere e

  • altri materiali abrasivi che vengono trascinati in casa dall'esterno sulle suole delle scarpe.

Tuttavia, gli zerbini non vengono utilizzati solo per essere pratici e funzionali. Possono anche essere molto attraenti, a seconda di dove li acquisti.



Zerbini da esterni, i motivi più adatti

Devi procurarti degli zerbini per tutti gli ingressi principali della tua casa. Ciò include le porte posteriori e le porte laterali, nonché la porta anteriore. Anche uno zerbino molto piccolo posizionato in ciascuno di questi punti della casa può fare miracoli quando si tratta di proteggere i pavimenti in legno.

I tappeti a righe o fantasia ti consentono di ravvivare l'ingresso in altri modi. Ad esempio, puoi aggiungere uno sfondo dai colori vivaci o un apparecchio di illuminazione decorativo allo spazio e lasciare che il tappeto dia un sottile accento.

Tappeti durevoli per esterni con un motivo per mimetizzare lo sporco e impedire che questo entri in casa.

Anche i tappeti a motivi geometrici sono un'ottima scelta, se preferisci mantenere le pareti sottili per l'ingresso. Possono nascondere le macchie meglio delle loro controparti solide, anche se, ancora una volta, i colori chiari potrebbero non essere la scelta migliore se vivi in ​​un clima nevoso o piovoso. Se il tuo ingresso è un atrio formale a basso traffico, un tappeto a motivi geometrici di colore chiaro può avere un grande impatto sullo spazio, conferendogli un aspetto elegante.

Tieni presente, tuttavia, che lo sporco e altre macchie tendono a presentarsi facilmente sui colori a tinta unita, in particolare sulle tonalità più chiare, quindi se tendi a entrare e uscire dall'ingresso con stivali infangati, dovresti optare per un colore più scuro.






DESCRIZIONE: Lo zerbino da esterni va scelto con cura. È la prima linea di difesa dellacasa contro tutti i detriti che potrebbero provenire da stivali e scarpe bagnate.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore