/ Basso Biellese

Basso Biellese | 10 aprile 2021, 07:40

A Dorzano messa in sicurezza delle strade comunali

Stanziati 64mila euro per le vie Dua, San Rocco ed Via Annibale Beduglio. In completamento i marciapiedi di via Giovanni e Dante Volpe. Il comune partecipa al bando Distretti del Commercio

Foto pagine Facebook Sei di Dorzano se

Foto pagine Facebook Sei di Dorzano se

A fine gennaio il Ministero dell’Interno ha decretato di concedere ad ogni comune con popolazione inferiore a mille abitanti, un contributo di 81.300 euro per il 2021, finalizzato alla messa in sicurezza, abbattimento barriere architettoniche ed efficientamento energetico di scuole, strade, edifici e patrimonio comunali, prevedendo l'impegno in capo agli stessi enti locali, pena la revoca del finanziamento, di consegnare i lavori entro il prossimo 15 maggio.

Tra i beneficiari il comune di Dorzano, che, nella giunta del 2 aprile, ha deciso di destinare parte del contributo, pari a 64.565 euro, alla messa in sicurezza di via Dua, e parte delle vie San Rocco ed Annibale Beduglio, avanzando 16.735 euro che rimangono a disposizione della stessa amministrazione.

In tema di lavori pubblici, il comune ha programmato, nel corso di quest'anno, la posa dei soffitti e dell'isolamento termico negli uffici municipali. Mentre sono in fase di completamento i marciapiedi via Giovanni e Dante Volpe, per i quali si è resa necessaria un'integrazione ai lavori con una spesa di 1025 euro: nello specifico la modifica delle superfici soggette a sbancamento, il riporto dei materiali per il sottofondo, e la stesa di un tappeto di conglomerato bituminoso.

Nel mese di marzo, l'amministrazione ha approvato la propria partecipazione, che non genera spese a carico del bilancio, al bando per l'agevolazione regionale relativa ai Distretti del Commercio, entrando nel partenariato della candidatura presentata dai comuni di Cigliano (capofila del distretto), Moncrivello, Borgo d’Ale, Alice Castello, Carisio, Viverone, Roppolo, Maglione, Cavaglià, Piverone, Albiano, Villareggia, Cerrione, Salussola,Palazzo Canavese, Settimo Rottaro, Azeglio, Bollengo, dall’Unione Montana Valle Elvo, e da Ascom Confcommercio Torino e Provincia, Vercelli, e Biella.

Inoltre, sempre a marzo, è stato approvato di prevenzione della corruzione riferito al triennio 2021-2023.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore