/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 aprile 2021, 10:00

Niente piazza per le azalee della ricerca Airc ma ci sono al Fondo Edo Tempia

fondo tempia

Per il secondo anno consecutivo, non potrà svolgersi in piazza la distribuzione delle azalee della ricerca, l’iniziativa con cui l’Airc cerca (e ottiene) sostegno ai suoi programmi di studio per diagnosi e terapie sul cancro. Ma il Fondo Edo Tempia non farà mancare il suo aiuto anche in questa circostanza resa complicata dalla pandemia, mettendosi a disposizione come punto di prenotazione e distribuzione delle piantine, che potranno anche essere ordinate in autonomia.

Per chi però preferisse una via più tradizionale. la sede di via Malta 3 del Fondo è da oggi pronta a raccogliere le adesioni di chi volesse un’azalea. Le prenotazioni si raccolgono chiamando lo 015.351830 o scrivendo all’indirizzo e-mail anna.rivetti@fondazionetempia.org indicando quante piante si desidera prenotare. Sarà poi il Fondo a farsele consegnare in sede dove sarà poi possibile ritirarle in cambio dell’offerta. Per farlo c’è tempo fino a venerdì 30 aprile. Il giorno prescelto per le azalee della ricerca è storicamente quello della Festa della Mamma e quest’anno è simbolicamente domenica 9 maggio. Il ricavato dell’iniziativa finanzia infatti progetti che riguardano lo studio dei tumori femminili.

Spesso il sostegno dell’Airc arriva fino a Biella e contribuisce ai programmi dei laboratori del Fondo Edo Tempia. Un esempio recente è il bando Accelerator Award sulle forme rare di cancro, per il quale il laboratorio di genomica ha ricevuto un contributo per approfondire la conoscenza dello pseudomixoma peritonei, patologia dell’apparato gastrointestinale che deriva dall’appendice.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore