/ SPORT

SPORT | 07 aprile 2021, 07:50

Ginnastica, due ori e altrettanti argenti per le RSgirls FOTO

ginnastica ritmica

Proseguono le vittorie delle atlete della scuola di ginnastica Ritmica di Tatiana Shpilevaya. Nel sabato di Pasqua si è disputata presso il palazzetto dello sport di Candelo la prova unica del campionato regionale FGI individuale silver allieve dei livelli LC ed LE. In campo ed in regia il collaudatissimo staff organizzativo della Rhythmic School che ha dato la possibilità alle centotrentasette iscritte, in rappresentanza di trentun associazioni del comitato FGI Piemonte/Valle d’Aosta, di gareggiare in assoluta sicurezza e con la dovuta tranquillità; ricevendo numerosi attestati di ringraziamento e stima da parte delle partecipanti e dei loro familiari, che non potendo accedere all’impianto, hanno potuto osservare in diretta streaming le esibizioni delle atlete sui canali social societari.

La Rhythmic School non si è fatta ammirare solo per la perfetta organizzazione, ma anche e soprattutto per le performances delle proprie atlete. Infatti, fin dal primo mattino, con la disputa del livello LE, quello più impegnativo, le RSgirls hanno dato immediatamente prova del loro valore andando a conquistare il primo e secondo posto nella categoria allieve A2 (anno 2011) con Ginevra Bravaccino ed Emma Bragante impegnate rispettivamente a corpo libero, fune e cerchio la prima e corpo libero, cerchio e clavette la seconda; facendo incetta di primi e secondi posti. Si è passati poi alla categoria A4 (anno 2009) in cui al termine di una gara molto combattuta Giulia Sapino ha conquistato una meritatissima medaglia d’oro effettuando tre ottimi esercizi a palla, clavette e corpo libero; ottenendo il punteggio più elevato dell’intera competizione.

La gara è poi proseguita con il livello LC. La prima RSgirl a scendere in pedana è stata Virginia Dao Bulfoni nella A2 classificandosi all’ottavo posto, effettuando performances al cerchio, dove ha ottenuto il terzo punteggio ed al nastro dove è risultata prima. A concludere le esibizioni delle atlete biellesi Giulia Bocci in gara nelle A4. Per lei un ottimo esercizio alla palla ed un altrettanto perfetta esibizione al corpo libero che le hanno fatto conquistare una scintillante medaglia d’argento. A seguire le atlete in gara le istruttrici Arianna Prete, Rebecca Di Siena, Arianna Larice ed Elena Chursina, mentre era impegnata con il corpo giudicante la DT Tatiana Shpilevaya.

“Siamo molto soddisfatte dei risultati conseguiti dalle nostre atlete – il commento dello staff tecnico - in quanto ottenuto in un contesto particolarmente competitivo e con le avversarie che hanno fatto di tutto per esprimersi al meglio delle loro possibilità. Se Bravaccino e Bragante hanno dimostrato, in questo momento, di avere una marcia in più rispetto alle avversarie; Sapino ha dovuto impegnarsi a fondo per primeggiare su un novero di atlete selezionate e ben preparate. Bulfoni poteva essere anch’essa sul podio, ma è stata fermata da alcune indecisioni che saprà superare nelle prossime competizioni, risultando comunque terza al cerchio e prima al nastro. Attrezzo quest’ultimo che esprime valori di giudizio sempre minori rispetto agli altri, e pertanto nelle gare che, come in questo caso, prevedono la somma delle performances l’atleta che presenta questo attrezzo parte leggermente svantaggiata. Bocci è stata molto concentrata e determinata ed ha ottenuto un secondo posto di rilievo in quanto ottenuto su una quarantina di concorrenti in gara nella sua categoria”.

Prossimi appuntamenti per la Rhythmic School sabato 10 aprile con la partecipazione all’interregionale FGI gold allieve con la squadra composta da Elena Pavanetto, Emma Bragante e Ginevra Bravaccino, dove le atlete cercheranno, fra le diciassette squadre ammesse di Piemonte/VdA, Lombardia e Liguria, di ottenere il pass per la finale nazionale prevista a Desio fra un mese. Saranno invece in gara a Chatillon sabato 10 nel regionale individuale silver FGI LA1 Martina Brocchi , Alice Cola, Maria Giulia Sales Neto, Ginevra Segatto e Ginevra Viana e domenica 11 aprile nella prova regionale LB1 Matilde Linty ed Esther Sales Neto; mentre nella LB2 scenderanno in pedana Angelica Garizio, Ilaria Giabardo ed Iris Marchesi.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore