/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 06 aprile 2021, 14:00

La Comunità Biellese Aiuti Umanitari e la scuola materna costruita in Bosnia

L’asilo comunale intitolato a Paola Ceruetto Vrtic di Odzak è stato costruito da CBAU nel 1998 ed è entrato in funzione ad aprile 1999. Recentemente è stato rimesso a nuovo

La Comunità Biellese Aiuti Umanitari e la scuola materna costruita in Bosnia

Buone notizie per chi, in generale, ama la solidarietà e per chi, in particolare, ha simpatia per la Comunità Biellese Aiuti Umanitari: in questo periodo di pandemia caratterizzato da un clima depressivo, l'associazione ha ricevuto le immagini colorate del restauro della scuola materna di Odzak (Bosnia) che è stato il primo grosso progetto che CBAU ha realizzato al termine degli anni ’90 per 260 milioni di allora. A questo sono seguiti due interventi migliorativi che si sono anche rivelati un magnifico collante con gli abitanti della cittadina bosniaca. Le numerose visite che CBAU effettua regolarmente hanno suggellato una sorta di sincera amicizia con le generazioni di genitori e un ottimo rapporto con le autorità locali.

"Ci piace immaginare che, ormai a distanza di oltre vent’anni - si legge nella nota stampa - l’attenzione e la passione che Odzak continua a dedicare alla sua e nostra scuola materna sia il segno tangibile di quanto abbiano apprezzato allora, al termine di una guerra fra popoli di etnie diverse, e di quanto ancora ci tengano oggi che la scuola ospita bambini delle stesse diverse etnie. Ed è forse questo che maggiormente ci inorgoglisce e ci conforta per questo lungo anno di forzata immobilità durante il quale non ci siamo più incontrati per coordinare le attività di gestione dei progetti e la raccolta fondi per finanziarli. CBAU è fiera per questi risultati ma lo devono essere anche tutti coloro che con la generosità di allora hanno consentito questi traguardi e continuano oggi, con maggiori difficoltà, a permetterci di donare un sorriso a chi è meno fortunato di noi".

Alcuni cenni relativi alla scuola materna di Odzak: l’asilo comunale intitolato a Paola Ceruetto Vrtic di Odzak è stato costruito da CBAU nel 1998 ed è entrato in funzione ad aprile 1999. Ospita 60-65 bimbi e dal 2016, dopo aver chiuso il patio, è entrata in funzione la sezione asilo nido che ospita 10 bimbi. Nel 2020 l’amministrazione comunale ha deciso di rinnovare alcune parti della struttura prefabbricata rifacendo la copertura, il controsoffitto, il cappotto di coibentazione esterno, i serramenti e l’attrezzatura della cucina. La Comunità Biellese Aiuti Umanitari ha contribuito con la somma di 15mila euro frutto della raccolta fondi e l’utilizzo del 5x 1000. Il Governo Federale bosniaco e l’Amministrazione Comunale di Odzak hanno finanziato la parte restante. Ora l’asilo è praticamente nuovo.

"Siamo dispiaciuti che a causa della situazione Covid non sia possibile partecipare ad aprile ai festeggiamenti per il 22° anniversario. Speriamo di poterci recare il 15 agosto alla festa di Odzak per poter ringraziare di persona il sindaco Nada Ćulap e la sua amministrazione. Purtroppo, non potremo più incontrare l’amico Marko Knezevic che ha molto aiutato e collaborato nella costruzione e nella gestione dell’asilo, essendo lui il nostro riferimento presso le autorità municipali di Odzak. Marko, nostro amico dal 1996, è mancato nel novembre 2020 stroncato in breve tempo dal Covid".

Comunicato Stampa CBAU - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore