/ CRONACA

CRONACA | 04 aprile 2021, 09:00

Edgardo Canuto e la prima uscita in bici dopo mesi: "Non l'avrei mai detto, Buona Pasqua" VIDEO

L'ex assessore ai Lavori Pubblici del comune di Biella: "I controlli e le visite proseguono, ma il peggio è passato"

Edgardo Canuto e la prima uscita in bici dopo mesi: "Non l'avrei mai detto, Buona Pasqua" VIDEO

"Il peggio è passato". Ha la voce pacata ma carica di emozione Edgardo Canuto, l'ex assessore ai Lavori Pubblici del comune di Biella che lo scorso 14 novembre si è ritrovato a fare i conti con un malore al cuore (leggi qui). I miglioramenti, seppur minimi, si erano visti fin dalla prima settimana; a comunicarlo era stato l'amico e sindaco di Bioglio Stefano Ceffa (leggi qui). A distanza di poco più di un mese, sotto le feste di Natale, il politico e geometra biellese aveva scritto un post di Facebook ogni quale ringraziava tutte le persone che fino a quel momento erano state accanto a lui e alla sua famiglia (leggi qui). 

E ora, dopo mesi di riabilitazione e controlli, alla Vigilia di Pasqua può finalmente tirare un sospiro di sollievo: "Oggi (ieri 3 aprile, ndr) la mia prima uscita in bici dopo mesi - racconta Canuto a Newsbiella - ormai ho ripreso a fare quasi tutto. Ho fatto molta fisioterapia e riabilitazione fisica e continuerò, ma è stata un'emozione rimontare in sella dopo tanto tempo. Questa è stata un'avventura difficile, soprattutto per la mia famiglia: penso di essere molto fortunato, è stata una forte esperienza di vita".

Una sorpresa nell'uovo di Pasqua, senza dubbio gradita: "I controlli e le visite proseguono - conclude - ma il peggio è passato. Non pensavo di arrivare i primi di aprile e poter già riprendere a pedalare, non l'avrei mai detto. È stata un'emozione forte. Posso solo dire grazie a tutti coloro che dall'inizio hanno manifestato il loro affetto e Buona Pasqua a tutti". 

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore