/ SPORT

SPORT | 01 aprile 2021, 08:01

Mattonen-Taglienti della Biella Corse secondo di gruppo N e classe N4 al Rally Valle d'Orcia

Mattonen-Taglienti della Biella Corse secondo di gruppo N e classe N4 al Rally Valle d'Orcia

Secondi di gruppo N e secondi della classe N4, oltre che ventottesimi assoluti. Questo è il risultato con cui il “neo equipaggio” Biella Corse, Mario Mattone "Mattonen" e Giulia "Julia" Taglienti, su Mitsubishi Evo X, ha chiuso questo fine settimana, a Radicofani (provincia di Siena), la XII edizione del Rally della Val d'Orcia, terzo appuntamento del Raceday Rally Terra 2020/2021 per le vetture moderne e primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra Storico 2021.

Una bella gara” commenta il “Team Manager” di Biella Corse, Alberto Negri; “quarti di gruppo e di classe per buona parte della gara, negli ultimi due passaggi hanno saputo recuperare e terminare sul podio: un’ottima prestazione, considerato che questa in Toscana era per loro era un’esperienza del tutto nuova”.

Era la prima volta nel mondo dei rally su terra anche per Biella Corse, un “esperimento” che Negri valuta in termini positivi. “Come ho già detto, mi piacerebbe molto partecipare a una serie “su terra”, specialità che, come interesse e ambiente, sta superando quelli dei rally tradizionali su asfalto. Sono gare dove si guida ancora “alla moda vecchia”, dove conta anche saper gestire il mezzo e non solo arrivare in fondo con qualche centesimo di secondo di vantaggio. Ci riproveremo sicuramente!”.

Mario Mattone, in arte “Mattonen” e Giulia (“Julia” per gli amici) Taglienti, laziali di Frosinone, sono una coppia affiatata, in gara come nella vita. Gareggiano da anni con la loro Mitsubishi Evo X N4, una vettura affidabile e competitiva che ha loro permesso di chiudere il Campionato Italiano al primo posto di gruppo N e della classe N4 per due volte consecutive.

c.s. Biella Corse - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore