CRONACA - 28 marzo 2021, 18:30

Escursionista si infortuna durante una camminata, imbarellato e trasportato in ospedale

L'uomo si trovava con una gamba incastrata dal rampone e con traumi facciali in una zona con scarsa copertura telefonica. L'episodio è accaduto in Valle Cervo

L'uomo è stato trasportato in ospedale dall'elisoccorso - Foto di repertorio

L'uomo è stato trasportato in ospedale dall'elisoccorso - Foto di repertorio

Si è concluso poco fa l'intervento di recupero di un escursionista caduto accidentalmente durante una camminata in zona Alpe Campello, sul sentiero che dai pressi della galleria Rosazza porta al Monte Cucco. A lanciare l'allarme la moglie, avvisata dallo stesso che era caduto in una buca nella neve nei pressi della Galleria Rosazza, lungo la strada innevata che collega le valli Cervo e Oropa. Dalle indicazioni della donna non era possibile localizzare con precisione il punto dell'incidente e neppure contattando direttamente l'uomo si è riusciti a individuare meglio una localizzazione. L'infortunato, infatti, si trovava con una gamba incastrata dal rampone e con traumi facciali in una zona con scarsa copertura telefonica. In zona è stata inviata l'eliambulanza 118 che ha lungamente perlustrato l'area senza successo. Nel frattempo era partita una squadra di tecnici a terra che è finalmente riuscita a trovare l'uomo e a indirizzare l'elicottero: per il suo recupero sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino, a sostegno degli operatori sanitari del 118 che lo hanno imbarellato per il trasporto in ospedale con l'elisoccorso. L'uomo si trovava ormai in stato di ipotermia, con ferite al volto che ne avevano provocato un discreto sanguinamento. Le sue condizioni non dovrebbero comunque essere gravi.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

SU