ATTUALITÀ - 24 marzo 2021, 11:00

Riapre strada per Valle Cervo a quasi 6 mesi dall'alluvione: “Giorno importante” FOTO e VIDEO

Il vicepresidente della Provincia Ramella Pralungo sottolinea: “Tutti abbiamo lavorato perché i tempi si accorciassero il più possibile”. Per il sindaco Piatti “i tempi sono stati veloci e, a neanche 6 mesi dall'alluvione, le maggiori criticità sono state risolte”.

strada valle cervo

Un ulteriore e decisivo passo verso il ritorno alla normalità: dalle 12 di oggi, 24 marzo, riaprirà la Provinciale 100, all'altezza della Malpensà di Campiglia Cervo, a 5 mesi e mezzo dal crollo di parte della careggiata, colpita duramente dall'alluvione dello scorso 2 ottobre.

Questa mattina, il quotidiano Newsbiella ha incontrato il vicepresidente della Provincia di Biella Emanuele Ramella Pralungo e il sindaco di Campiglia Cervo per fare il punto della situazione. “Oggi è un giorno importante per la Valle Cervo e l'intera Provincia – sottolinea Ramella Pralungo – Ridiamo respiro ad una vallata che è stata per cinque mesi in forte difficoltà, con una viabilità precaria. Non era una situazione facile e facilmente gestibile. Tutti abbiamo lavorato perchè i tempi si accorciassero il più possibile ma l'evento calamitoso è stato notevole; inoltre, ricostruire una strada non è mai semplice. Complimenti alle amministrazioni comunali che si sono messe a disposizione”.

Pienamente soddisfatto anche il primo cittadino Maurizio Piatti: “Se il giorno dell'alluvione mi avessero detto che a marzo avremmo avuto la strada riaperta e quasi tutti i lavori di somma urgenza ultimati avrei detto che sarebbe stato quasi un miracolo. I tempi sono stati veloci e, a neanche 6 mesi dall'alluvione, le maggiori criticità sono state risolte”.

Di seguito, l'intervista live completa, in diretta da Campiglia Cervo.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU