SPORT - 23 marzo 2021, 06:50

Il racconto della Biella-Piedicavallo nelle parole di Enzo Mersi: “Voglia di correre sempre tanta”

enzo mersi biella piedicavallo

La voglia di correre del nostro team è sempre tanta, i nostri dopo gara sono sempre unici! Con l'impegno di tutti si possono ottenere ottimi risultati, come quelli ottenuti nella 40° Biella Piedicavallo e nella 4° Balma Piedicavallo.

Vittoria del trofeo Ismar Pasteris nella classifica a punti di società e importanti risultati individuali nelle due gare. Alla Balma Piedicavallo 3° posto per Angelica Bernardi, a pochi metri dalla vittoria, deve credere di più nel suo talento e nelle sue possibilità; 11° posto Martina Baronio, buona prova e sempre molto impegno dentro e fuori gara; 16° posto Greta Milani, sempre presente e volenterosa, giovane con ampi margini di miglioramento.

Nella prova maschile, 5° posto per il giovane Lorenzo Gardini che dimostra la sua buona forma già dimostrata domenica scorsa agli italiani di cross: continua così! 6° posto per il pres Enzo Mersi che ogni tanto si ricorda come si fa a correre; 8° posto per Gabriele Gazzetto Bubu che dopo aver spianato montagne su montagne con gli sci fa la sua parte anche di corsa; 18°posto Emanuele Comerro, al suo esordio in maglia Climb, buona prestazione da migliorare alla prossima! Forza; 22° posto Eugenio Boggio Marzet, temperamento tranquillo ma quando c'è fa sempre la sua parte! 34° posto Luca Arnodo, anche lui all'esordio nel team, buona prova da migliorare al prossimo appuntamento! 44°posto Andrea Nevolo, esordiente anche lui, si difende con volontà! 54°posto Mattia Mura, nonostante i problemi fisici, stringe i denti e termina la prova con punti importanti per la squadra ; 59°posto Davide Lazzarini, fa sempre il suo sia nella gara sia come profilo gestionale in squadra.

Per la Biella Piedicavallo si segnalano: 4°posto Francesco Nicola, splendida prova, grintoso e convinto, una conferma della squadra sempre più solida! 8°posto Robbie Britton, bella prova, sempre una garanzia quando corre! 32°posto Stefano Boario, miglioramento continuo, ci crede sempre e il buon risultato lo dimostra! 81°posto Luca Grometto, anche per lui sempre grinta  da vendere e inimitabile nel dopo gara! 90°posto Gianfranco Fenaroli, gara particolare per lui, a due anni da una perdita importante, che corre con voglia e sentimento! 97°posto Andrea Serra, anche lui esordiente, gara regolare senza strafare per prendere le misure per i prossimi appuntamenti. 99°posto Andrea Vercellino, abituato al fuori strada, esce dalla sua zona di comfort e se la cava sempre col suo spirito di gruppo.

Nella femminile,14°posto Margherita de Giuli, anche lei all'esordio,  una bella corsa che porterà col giusto impegno a bei risultati; 16°posto Susan Ostano, esordio nel team, non abituata all'asfalto ma si difende con grinta. Alessandro Ferrarotti, non può correre a causa di un problema fisico, ma si prodiga per la squadra e nell'aiuto all'organizzazione della gara! Tornerà presto più forte di prima! Franco Chiesa, anche la sua presenza è importante come fisioterapista e supporto logistico, dopo la gara di ski alp di ieri! Un grande gruppo, di atleti ma prima di tutto amici! Questa è la differenza!

Enzo Mersi

Ti potrebbero interessare anche:

SU