SPORT - 21 marzo 2021, 12:30

Basket femminile, la BFB spaventa la corazzata Savona con una grande prestazione

basket femminile

Foto di repertorio

Prestazione oltre le attese per la formazione del Basket Femminile Biellese, in versione sempre più giovane. Ospite ai Salesiani sabato scorso c'era Savona, squadra di recente retrocessione dalla Serie A. Una partita che doveva essere senza storia, ma le ragazze di coach Cardano hanno saputo scendere in campo con la giusta mentalità e hanno tenuto testa alla forte avversaria. Con solo nove elementi a disposizione, il coach biellese ha dovuto inventarsi l'ennesimo quintetto base. Oltre alle veterane Gandini e Trucano, tra le starting five anche Ricino Celleghin e Tamini.

Prima metà gara molto equilibrata, con solo un paio di canestri regalati sulla sirena che hanno permesso alle liguri di portarsi sul +9 all'intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi Savona sembrava prendere il largo. Per cinque minuti le ragazze biellesi non riuscivano a bucare la retina, ma quando ormai sembrava tutto compromesso, una lenta rimonta portava le laniere fino al -6 a metà dell'ultimo quarto. Alcune fischiate arbitrali quanto mai generose nei confronti delle ospiti e un paio di triple savonesi tagliavano le gambe alle padrone di casa. Savona ne approfittava e in nel giro di tre minuti si portava sul +21, arrivando allo scadere con il risultato di 47 a 66 per le liguri.

C'è comunque soddisfazione in casa Bfb, perché settimana dopo settimana si vedono i progressi in campo di una formazione non solo giovane, ma anche rimodellata solo da un paio di mesi. La prossima settimana lunga trasferta per affrontare Pegli, l'altra forte formazione ligure.

Comunicato stampa BFB g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU