/ Danzamania

Danzamania | 16 marzo 2021, 19:30

Danza Sportiva riprende dopo il lockdown, biellesi di scena a Riccione

danza riccione

La Federazione Italiana Danza Sportiva che comprende ben 54 specialità, 100.000 tesserati ed oltre 2000 società intende riprendere la scena dopo il lockdown pandemico che ha causato ingenti danni a tutto il mondo sportivo italiano. “FIDS RiparTIAMO” è infatti in messaggio che la danza sportiva italiana intende lanciare a Riccione dal 6 marzo all’11 aprile. I motori degli atleti della danza sportiva si sono accesi a Riccione per ben 16 giornate, al Playhall.

Sono infatti cinque i weekend che vedranno Riccione la capitale della danza sportiva dare appuntamento a circa 700 coppie, un grande movimento ma gestito con molta attenzione dagli organizzatori. Il vice presidente della FIDS Edilio Pagano in una conferenza stampa per l’apertura dei Campionati ha ribadito quanti siano stati gli sforzi per rendere accessibili gli enormi spazi secondo le regole anti covid nel rispetto di tutti i partecipanti.

Per la Scuola di Danza “Intrecci d’Arte” venerdi 12 marzo è scesa in pista la coppia biellese formata da Albione Cinzia e Maurizio Ascoli accompagnati dai loro maestri federali, Cinzia Francesa Gherra e Mauro Fontana, hanno presentato i loro difficili programmi per le danze standard nella categoria B1 55/60 con altre 30 coppie ed hanno conquistato un meritatissimo secondo posto. Il prossimo appuntamento sarà a Biella al palazzetto dello sport di via Pajetta il 27/28 marzo con “FIDS RiparTIAMO” dove gareggerà anche la coppia Artuffo Rachele,Costanzo Alessio.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore