SPORT - 15 marzo 2021, 11:03

Virtu(o)sissima, vittoria per 3-1 sulla Igor Trecate

Esaltante prova di squadra in primis delle centrali Fornara e Zecchini con 42 punti in due.

Prochimica Virtus Biella-Igor Volley Trecate

Prochimica Virtus Biella-Igor Volley Trecate

Una partita che va oltre la vittoria finale per 3-1, un match che rimarrà impresso nelle menti di chi è riuscito a seguire la nostra diretta o la potrà rivedere su Retebiella tv, martedì sera alle 21, sui canali del digitale terrestre 91 e 190. Un gioco ad altissimo livello espresso sia dalla Prochimica Virtus Biella sia dalla Igor Trecate. Poi, è chiaro, che la vittoria finale è la ciliegina sulla torta per il club e i tifosi di Chiavazza. 42 punti in entrata da Fornara e Zecchini, 14 dei quali a muro, spiegano la mostruosa prova delle centrali nerofucsia. Ma non solo, i sorrisi vanno spalmati anche su tutto il gruppo, in primis per capitan Mariottini, feroce nel servire ottimi palloni per l’attacco biellese (Fragonas 14, Mo 9, Diego 4 e Walther 7).

E come un gran capitano si rispetti anche nel infondere massima fiducia a una ragazza 18enne che risponde al nome di Giorgia Walther: a lei palle pesanti oltre all’oneroso compito di aver sostituito una sfortunata Alessia Diego, vittima di un infortunio che verrà valutato in settimana. Visto che siamo in tema di infermeria, El Hajjam è stata solo spettatrice, così come Marzanati, della serata. Per la banda un riposo precauzionale mentre per la giovanissima centrale saranno gli esami clinici di questa settimana a emettere il responso sul suo ginocchio sinistro. Tornando al gioco, maiuscola la prestazione del libero Baratella sempre pronta nella linea difensiva oltre a proporre gli attacchi in bagher.

Dalla parte opposta, Trecate le prova tutte e vedere le giovani giocatrici col fittone, la dice lunga sull’intensità del gioco, durato circa due ore e un quarto per i quattro set disputati.La cronaca della gara. Primo set con la Virtus sempre avanti fino alll’10-9 quando subisce un piccolo break di 0-4 prima del punto di Zecchini. Partita esaltante. Bellissima. Intensissima. Igor continua a picchiare sulle bande per 16-21. Virtus prova a rispondere sulla veloce con la sempre presente Zecchini. Il cuore nerofucsia non molla nonostante il 21-24 fino a portarsi in perfetta parità. Che partita!

Si va avanti tra punti e emozioni. Il cuore si esalta e arriva così il 28-26. Non ricordiamo un set giocato da entrambi e sestetti con questo tenore. Si soffre da ambo le parti.Si prosegue, non si molla nulla neanche la spazzatura sul parquet. Sul 13-13 parziale Igor di tre punti per il primo tempo tecnico di coach Colombo in questa frazione. Al tentativo di fuga risponde la Prochimica con equal misura e punti per il time out ospite. 16-16. I dettagli portano la Virtus avanti 22-19. Recupero e sorpasso ospite per il 23-24. La Virtus concede il set ball negato dal muro di una super Zecchini. Poi è Fragonas a negare il secondo set ball per il 25-25. Alla fine è 25-27 Igor.Al ritorno in campo guizzo Chiavazza che impatta benissimo sulla rabbia del set appena perso: 9-1. Black out Igor forse dovuto allo sforzo precedente.

Riprende a forzare Trecate per il 6-10. È una continua botta e risposta. La Virtus non ci sta e Mo lascia andare il braccione mancino per il 14-7 al quale segue Zecchini a muro e Mariottini con l’ace. Sul 18-9 due errori in attacco nerofucsia riaccendono le speranza ospiti. Prova il miracolo di riagguantare il punteggio e ci riesce fino al 23-20. Fuori Diego per Walther. Poi la preghiera in cielo delle novaresi arriva fino al punto 21 quando proprio Walther chiude il set per il 2-1 Prochimica.

Diego out, spazio quindi alla giovanissima Walther. Ed è proprio la 18enne che imprime il ritmo alla quarta frazione. Grande stacco e ottimo braccio. Sull’onda vincente la Virtus spinge, approfittando di un leggero calo di nebbia in quel di Trecate: 16-11. Il leone che c’è nelle nerofucsia ruggisce e non si lascia scappare l’occasione quando la preda è all’angolo. Le certezze di una rimonta vengono meno alla Igor ma che non molla anzi rimonta fino al 18-21. Poi è l’immensa Zecchini ancora in veloce rispedisce al mittente le velleità di rimonta. Vince la Prochimica un match esaltante giocato a viso aperto da entrambi i sestetti sul parquet chiavazzese.

Il tabellino e il punto sul girone

Prochimica Virtus Biella-Igor Volley Trecate 3-1

Parziali: 28-26, 25-27, 25-21, 25-21.

Prochimica Virtus Biella: Graziola, Mariottini 1, Baratella (L), El Hajjam, Walther 7, Frascarolo, Fragonas 14, Mo 9, Diego 4, Zecchini 17, Mainini (L), Fornara 25.Allenatore: Colombo.

Igor Volley Trecate: Orlandi 8, Bolzonetti 11, Gallina 3, Badalamenti 16, Frigerio 7, Bartolucci 1, Picchi 3, Palazzi 3, Tellone (L), Nardo 13, Costantini 7.

Gli altri risultati: Gossolengo-Alsenese 1-3, Lilliput Settimo-Parella Torino 3-0

La classifica: Lilliput 24, Prochimica Virtus Biella 18, Parella 7, Igor Trecate 6, Gossolengo 4, Alsenese 4.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

SU