SPORT - 07 marzo 2021, 13:30

3° successo di fila per bonprix TeamVolley, 3-1 al Cusio

team volley

Foto di B. Cavallotti

Terza vittoria consecutiva per la bonprix TeamVolley che tra le mura di casa del palasport di Lessona supera 3-1 Cusio Volley. Una partita dai tanti chiaroscuri quella disputata dalle biancoblù di coach Fabrizio Preziosa contro una squadra tanto giovane quanto coriacea.

Dopo un promettente avvio (il primo punto del match arriva da Sofia Loro Piana in battuta), capitan Gaito e compagne si complicano la vita da sole, lasciando il pallino del gioco alle avversarie che, senza fare troppi complimenti, ne hanno approfittato per portarsi avanti e vincere il primo set. E dire che a metà periodo il TeamVolley era avanti 18-12, con Marta Peracino in cattedra, autrice di sei punti consecutivi. A quel punto, però, sembra spegnersi la luce, e la formazione biancoblù subisce la rimonta ospite. Prima arriva il pareggio a 22, poi il set si chiude sul 25-23 per Cusio. Il secondo set si gioca sulla falsariga del finale di quello precedente, con la formazione ospite in fiducia e la bonprix a cercare di ridurre il numero di errori e di alzare la qualità del gioco. La frazione si incanala su un sostanziale equilibrio fino a metà frazione, quando Loro Piana agguanta il pareggio a 14, schiacciando in diagonale.

È quello il momento chiave del set, perché da lì in avanti l'esperienza di Gaito e la determinazione di Peracino iniziano a fare la differenza. Il capitano mette a terra la fast del 17-15 e "Pera" piazza un fondamentale ace in battuta Sul 23-20 per la bonprix. Il coach ospite, Roberto Pesce, chiama un timeout nel tentativo di spezzare il gioco delle avversarie, ma è Ginevra Levis a chiudere il parziale con un altro ace. Dopo il cambio campo, il TeamVolley pare approcciare con un piglio più deciso il terzo set: Peruzzo e compagne si portano sul 10-5 in un amen. Un piazzato di Peracino porta lo score sul 14-7 e timeout Cusio. Due ace di Levis (che già nel set precedente aveva rilevato Zatta) portano le biancoblù sul 16-7. Ancora Levis doppia le avversarie con il punto del 22-11. La frazione si chiude sul 25-14 per le ragazze di coach Preziosa in 21', il set più breve dell'intera partita. A questo punto ci si aspetta che la bonprix possa chiudere il conto senza troppi patemi d'animo, e invece il volto del match cambia di nuovo, con le biancoblù che tornano a soffrire la freschezza di Cusio. Sono gli innesti dalla panchina a creare più grattacapi, in particolare le giovanissime Orlando e Niang, con l'assistenza dell'altrettanto giovane Porrini in banda. Coach Preziosa cerca di dare la scossa alle sue atlete nel corso di un timeout infuocato, ma è ancora Cusio a macinare gioco e punti: a metà frazione le ospiti conducono 16-10 e danno l'impressione di essere tornate in fiducia. Il TeamVolley accorcia le distanze con un minibreak di 3-0, chiuso da una fast di Gaito. Levis segna il 14-16, e ancora il capitano riporta sotto le biancoblù, -1 sul 16-15.

Ginevra Levis, davvero positiva la sua prova, impatta a 16. Il muro-difesa permette alla bonprix di rimettere la testa avanti sul 18-17. Il 19-17 biancoblù costringe coach Pesce al timeout, ma la musica non cambia e dopo pochi minuti l'attacco fuori di Orlando regala set e partita al TeamVolley. «La partita è stata un po' lo specchio della settimana - spiega coach Fabrizio Preziosa -. Non siamo riusciti ad esprimerci al meglio durante gli allenamenti e abbiamo replicato in partita. Per fortuna, però, nei momenti importanti del match siamo sempre riusciti a rintuzzare i loro tentativi di allungo, ma sempre lontani dagli standard a noi più consoni. Dobbiamo cambiare marcia proprio durante le sedute di allenamento, avere più costanza, attenzione perché questo gruppo deve trovare una maggiore aggressività sulla palla, più cattiveria agonistica per costringere le avversarie all'errore. Siamo stati bravi a portare a casa questa partita, ma sinceramente non so quanto ce lo meritassimo davvero. È assolutamente necessario lavorare meglio per meritarci questo secondo posto in classifica».

«Per fortuna sono arrivati altri tre punti, ma questa sera abbiamo sbagliato tantissimo, soprattutto nella parte iniziale della partita, quando pur essendo avanti nel punteggio eravamo scariche e poco aggressive - ammette Marta Peracino -. Loro sono state brave ad approfittarne e a vincere il primo set. Poi noi abbiamo iniziato a reagire e a lottare su tutti i palloni, anche se siamo state spesso disorientate dai loro continui cambi che ci toglievano i punti di riferimento, per cui abbiamo dovuto giocare un po' a istinto. Nel quarto set abbiamo dato una buona prova di carattere, siamo riuscite a rimontare bene, con grande determinazione e a chiudere la partita. Dobbiamo migliorare ancora, prima di tutto sotto il profilo mentale: ci manca un po' di cattiveria e voglia di vincere. Stasera lo si è visto quando abbiamo lasciato cadere dei palloni proprio perché eravamo scariche. Poi, per carità, l'errore ci sta anche, ma noi dobbiamo provarci sempre».

BONPRIX TEAMVOLLEY - CUSIO VOLLEY 3-1

Parziali: 23-25, 25-20, 25-14, 25-19.

Bonprix: Cimma 1, Peracino 17, Peruzzo 5, Valli, Levis 16, Gilardi, Gaito 17, Biassoli 1, Loro Piana 11, Zatta 5, Perissinotto, Biasin. Allenatore: Fabrizio Preziosa. Assistente: Paolo Salussolia.

Cusio: Masoero 3, Orlando 6, Niang 5, Poletti 1, Pettinaroli, Masetto 5, Tumiati 7, Tozzini, Vaccaro, Vinesi 1, Borrino 10, Iozzo 9, Creola. Allenatore: Roberto Pesce.    

Comunicato stampa TeamVolley g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU