CRONACA - 02 marzo 2021, 17:00

Furto d'armi a Mottalciata: rilievi inviati ai Ris per scoprire i responsabili

Recuperati nel vercellese 9 fucili, munizioni, orologi e bigiotteria.

Furto d'armi

Furto d'armi

Saranno inviati al Ris di Parma i rilievi eseguiti dai Carabinieri sull'armadio contenente 9 fucili da caccia, diverse munizioni, 5 orologi da uomo di modesto valore e della bigiotteria frutto di un furto avvenuto nel biellese e ritrovati lunedì in località Barazzola del Comune di Carisio. Leggi anche: Trovato nel Vercellese l'armadio corazzato con 9 armi all'interno rubato a Mottalciata

I Carabinieri della stazione di Santhià hanno recuperato il bottino del furto in seguito alla segnalazione fatta da un agricoltore che si era imbattuto nell'armadio corazzato aperto contenente le armi. Le ricerche del proprietario, diramate anche alle province vicine, hanno permesso nella tarda serata di rintracciare una persona di Mottalciata che ha contattato i Carabinieri asserendo di essere la proprietaria del materiale. 

Alla stazione Carabinieri di Santhià è stato effettuato il riconoscimento dell’armadio e del suo contenuto, asportati nel corso della mattinata dall'abitazione del proprietario. Sull’armadio sono stati eseguiti i rilievi tecnici che verranno inviati al Ris di Parma per verificare la presenza di impronte in grado di identificare gli autori del furto. 

Dal nostro corrispondente a Vercelli - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

SU