/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 28 febbraio 2021, 08:30

AISM festeggia le donne con le Erbe Aromatiche

In occasione dell'8 marzo una particolare dedica alle donne con sclerosi multipla che invitano tutti alla positività, rinascita, serenità

Foto AISM Biella

Foto AISM Biella

Sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna,  l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla dedica e distribuisce le Erbe Aromatiche alle donne con sclerosi multipla. Quest’anno il loro messaggio è un invito alla positività, alla rinascita, alla serenità.

Con questo gesto, l’Associazione invita a sostenere le donne con sclerosi multipla, le più colpite dalla malattia, che necessitano di servizi loro dedicati e supporti concreti.

La manifestazione delle Erbe Aromatiche si svolge, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 marzo. Già da ora è possibile prenotare la propria confezione di  Erbe Aromatiche contattando la Sezione Provinciale della propria città il cui elenco è consultabile su http://www.aism.it/aromatiche oppure chiamando direttamente la sezione provinciale AISM di Biella, al numero 015/8494363 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 oppure inviando un whatsapp ai numeri: 3356597929 o 3355350778 richiedendo conferma msg. 

Ognuno potrà ricevere un kit con un mix di due piante di erbe aromatiche profumate a fronte di una donazione di 10 euro. Si va dal timo aromatizzato anche al limone, alla maggiorana, a due qualità di rosmarino, menta, salvia e origano. Ce ne è per tutti i gusti. Un misto di colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti domestici o insaporire i piatti della nostra cucina. Le Erbe Aromatiche di AISM, in questo speciale 2021, hanno più che mai il sapore della solidarietà e della rinascita. Simboleggiano la salute e rappresentano la felicità, il buon auspicio e l’amore duraturo.

I fondi raccolti con l’iniziativa andranno a sostegno delle persone con SM, permettendo ad AISM di garantire le cure indispensabili e dare un aiuto concreto. Le persone con sclerosi multipla sono state colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus: a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautela e devono essere garantite le risposte di cura, di assistenza e di supporto. Sul territorio l’associazione si è attivata per essere al fianco delle persone con SM e dei loro famigliari con ritiro farmaci, supporto psicologico, trasporto per servizi sanitari, attività di benessere online, sportello accoglienza, telefono amico.

Al fianco di AISM la splendida madrina Antonella Ferrari insieme al ballerino Ivan Cottini, il tenore Marco Voleri e gli ambasciatori Francesca Romana Barberini, conduttrice radio, TV e Food Ambassador, gli chef Roberto Valbuzzi ed Emanuele Mancuso e tutti gli amici che promuovono l’evento “Erbe Aromatiche di AISM” attraverso i social.

A sostegno della campagna anche il numero solidale AISM 45512, per finanziare i servizi sul territorio erogati dalle 98 sezioni a sostegno delle persone con sclerosi multipla. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale WindTre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WindTre, Fastweb, e Tiscali, di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile.

Anche gli Angeli in Moto offriranno il loro supporto in occasione dell’evento le Erbe Aromatiche di AISM per consegnare a casa aromatici kit a chi ne farà richiesta tramite la sezione AISM di pertinenza.

Cos’è la SM. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. In Italia sono 126 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.400 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. Nella nostra provincia di Biella le persone con SM sono 345. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere anche la ricerca scientifica.

Chi è AISM. L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

Comunicato Stampa AISM Biella - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore