/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 25 febbraio 2021, 19:30

A Viverone il gazebo degli abbracci nella rsa covid free di Sereni Orizzonti

Enrica Villonio: "Da questa mattina stiamo assistendo a incontri davvero commoventi".

A Viverone il gazebo degli abbracci nella rsa covid free di Sereni Orizzonti

Caldi e intensi abbracci tra familiari nella Residenza per anziani “Casa Albert” di Viverone, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e Covid free da mesi. Un prezioso ‘miracolo’ reso possibile grazie alla collaborazione con i Comitati del Canavese della Croce Rossa, che lo scorso dicembre hanno contattato la direzione per mettere a disposizione una particolare tensostruttura a forma di gazebo.

Quest’ultima è infatti formata da pareti di plastica trasparente, dotate di maniche forate che consentono ai visitatori (beninteso dopo aver indossato dei guanti) di poter finalmente toccare e abbracciare i propri cari.   

«Da questa mattina stiamo assistendo a incontri davvero commoventi» commenta emozionata la direttrice Enrica Villonio. «Questa iniziativa si sta rivelando un efficace e potentissimo balsamo per il cuore di persone che dallo scorso autunno, a causa del perdurare della pandemia, non hanno più potuto avere contatti ravvicinati fra loro». Il “gazebo degli abbracci” resterà disponibile per i prossimi quattro giorni e tornerà a Pasqua, nel frattempo verrà donato in concessione ad altre case di riposo della provincia di Ivrea e Biella.

«Gli incontri possono avere una durata massima di quindici minuti, per consentire questa esperienza ai parenti di tutti i nostri attuali 72 ospiti. Nell’occasione i visitatori potranno anche apprezzare la recente, completa ristrutturazione degli interni della nostra RSA» conclude Villonio. 

comunicato sereni - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore