/ ECONOMIA

ECONOMIA | 22 febbraio 2021, 07:20

Con “Futurae” si parla di sviluppo di impresa da parte dei migranti

Domani il webinar organizzato dalla Camera Commercio e frutto dell'accordo tra Unioncamere e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Iscrizioni entro oggi

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sostenere lo sviluppo di nuove imprese in Italia da parte di immigrati, favorendo inclusione, occupazione e ricambio generazionale: questi gli obiettivi del progetto “Futurae – Programma imprese migranti”, frutto dell'accordo tra Unioncamere e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, iniziativa a cui aderisce anche la Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Novara, Verbano Cusio Ossola.

Per presentare le opportunità del progetto l’Ente camerale organizza un webinar che si terrà nel pomeriggio di domani, martedì 23 febbraio, dalle 14:30 alle 16.

L’incontro è gratuito e aperto ad aspiranti imprenditori, associazioni e soggetti intermediari interessati a collaborare con la Camera di Commercio per facilitare il coinvolgimento dei possibili candidati.

Target principale del progetto “Futurae” sono cittadini extra-UE, anche già occupati, incluse le seconde generazioni, regolarmente presenti in Italia e motivati ad avviare un’attività imprenditoriale.

«Obiettivo dell’accordo tra Unioncamere e Ministero del Lavoro è sostenere la creazione dell’imprenditoria migrante in un’ottica inclusiva, come fattore di sviluppo dei territori provinciali e di dinamismo internazionale» spiega Gianpiero Masera, segretario generale della Camera di Commercio. «L’Ente camerale curerà a livello locale la selezione e formazione dei futuri imprenditori: i partecipanti selezionati riceveranno gratuitamente servizi qualificati di orientamento, assistenza e mentoring per acquisire le competenze tecniche necessarie ad avviare con successo la propria attività».

Il progetto Futurae è finanziato dal Fondo Nazionale Politiche Migratorie 2018 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e prevede, a livello nazionale, anche la realizzazione di un osservatorio che svolga attività di ricerca sull’inclusione socio-economica e finanziaria delle imprese gestite da migranti.

La partecipazione al webinar è gratuita, previa iscrizione tramite il sito www.pno.camcom.it entro oggi, lunedì 22 febbraio.

La segreteria organizzativa invierà agli iscritti il link della diretta, realizzata tramite Google Meet. Ulteriori informazioni possono richieste ai seguenti contatti: promozione@pno.camcom.it; telefono: 015.35.99.332/354/371. 

Comunicato Stampa Camera di Commercio PNO - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore