/ CRONACA

CRONACA | 21 febbraio 2021, 12:50

Covid, Corradino chiarisce: "Biella resta zona gialla. Da Asl situazione Liceo sotto controllo"

Il primo cittadino: "Della lunga intervista è stata estrapolata solo una parte della mia dichiarazione. Seguiamo il caso con grande attenzione, ma non creiamo allarmismo"

Covid, Corradino chiarisce: "Biella resta zona gialla. Da Asl situazione Liceo sotto controllo"

In vista della nuova settimana, come è stato detto venerdì, Biella sarà in zona gialla e in questo preciso momento non si hanno indicazioni differenti". A parlare è il sindaco di Biella Claudio Corradino, che in un post di Facebook avvisa: "Dagli ultimi aggiornamenti nulla fa presupporre il rischio di un passaggio in zona rossa. Lo dico per non creare allarmismo: è altresì però vero che si sta monitorando con attenzione la situazione che si è registrata nelle scorse ore al Liceo Scientifico. Sono in costante contatto con l’Asl e ancora stamane mi hanno confortato che dai primi esiti la situazione è positiva e sotto controllo".

Il primo cittadino fa poi chiarezza sulle dichiarazioni emerse dall'intervista a Sky Tg24 (leggi qui): "In una lunga intervista rilasciata a Sky - scrive - è stata estrapolata solo una parte della mia dichiarazione in cui dico che c’è il rischio di un passaggio in zona rossa, ma ciò potrebbe accadere solo nella peggiore delle ipotesi come è avvenuto in altre parti d’Italia in presenza di variante inglese. Seguiamo il caso con grande attenzione, ma non creiamo allarmismo. Grazie".

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore