/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 18 febbraio 2021, 14:00

"Addio Anna, piccolo angelo. Veglia su tutti noi"

Tronzano in lutto per la piccola vittima dell'incidente stradale di lunedì

"Addio Anna, piccolo angelo. Veglia su tutti noi"

La sua mamma l'ha ricordata con una foto bellissima sul profilo Facebook. Grandi occhioni neri, lo sguardo vispo e meravigliato dei bimbi che si affacciano alla vita.

La vita della piccola Anna Roberto, purtroppo, è finita lunedì notte, dopo il tremendo incidente stradale che l'ha strappata all'amore della sua famiglia e di tutta la comunità di Tronzano.

Una foto condivisa da tantissimi amici e accompagnata dai commenti addolorati dei tanti amici dei genitori e di persone, anche sconosciute, che sono rimaste sconvolte per la tragedia.

E mentre tutto il paese prega per la sorellina più grande, ricoverata in prognosi riservata al Regina Margherita di Torino per le lesioni riportate nell'incidente, il sindaco del paese, Michele Pairotto, ha annunciato che tutta Tronzano prenderà parte alla tragedia della famiglia, proclamando il lutto in occasione delle esequie.

Tutti stanno facendo sentire la propria vicinanza alla famiglia del "piccolo angelo di Tronzano" - come tante persone del paese hanno chiamato la piccola, strappata alla vita a soli 3 anni.

Sull'incidente, intanto, proseguono le indagini: è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale e sono stati disposti tutti gli accertamenti medici e tecnici per capire cosa sia capitato in quel tratto rettilineo della Sp11, in una serata in cui la visibilità era buona. Oltre alla Punto sulla quale le due bimbe viaggiavano con la loro mamma, nell'incidente è stata coinvolta una Mercedes, condotta da un uomo residente a Vercelli, finita capottata in mezzo a un campo.

Dal nostro corrispondente di Vercelli - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore