/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 05 febbraio 2021, 18:00

Dike, le nuove scarpe antinfortunistiche alla moda arrivano da BigMat a Biella FOTO

Foto Fighera

Foto Fighera

Le scarpe antinfortunistiche sono oggi uno dei principali mezzi per prevenire gli infortuni sul luogo di lavoro e tutelare la salute della persona, diventando sinonimo di sicurezza e di rispetto delle norme. Se si pensa però anche all'estetica e al comfort, non è facile trovare un punto d'incontro tra la necessità dell'utilizzo e la ricerca dell'immagine e della comodità, e si finisce spesso a dover rinunciare all'una o all'altra.

La scarpa Dike ha trovato una soluzione a questo problema: grazie al loro rinforzo anti-abrasione posizionato sul tallone e al puntale in fusione di alluminio ultra leggero ad alta resistenza, queste calzature sono in grado di soddisfare le esigenze di chi tiene alla sicurezza sentendosi a proprio agio; inoltre le Dike sono provviste di uno speciale inserto in fuso all'interno della suola che permette di assumere una corretta postura durante la camminata, mentre la fodera dotata di pori consente al piede di respirare e rimanere asciutto. Le scarpe Dike non sono solo per il lavoro, ma possono essere usate tranquillamente in ogni occasione come se si indossasse una scarpa normale.

Le scarpe antinfortunistiche Dike sono finalmente disponibili anche a Biella: i negozi BigMat a Biella di Mondin Imo & figli, oltre a materiali per l'edilizia, sono forniti di un'ampia scelta di modelli di scarpa da lavoro da uomo e da donna, fondamentali per lavorare in sicurezza e confortevoli per il tempo libero, senza rinunciare all'estetica. Per le donne che amano il colore è stata pensata la nuova linea Lady D, con fantastiche sfumature lilla e rosa al passo con la moda.

Per maggiori informazioni e per sfogliare il ricco catalogo Big Mat, consultate il sito www.bigmatmondinimoedilizia.com oppure visitate personalmente i negozi BigMat in Strada Cantone Gironetta a Pavignano o in Via Milano 123 bis a Chiavazza.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore