/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 04 febbraio 2021, 12:30

Le Rsa Covid-free di Viverone e Ronco concludono l'iter vaccinale. Apertura nuovi ingressi

Nelle strutture gestite dalla Serena Orizzonti medici e infermieri Usca hanno somministrato la seconda dose. Dirigente Elisa Cattaneo: "Molto soddisfatti, ora nuove domande d'ingresso".

Rsa Sereni Orizzonti

Rsa Sereni Orizzonti

Si sono concluse le operazioni di richiamo vaccinale anti-Covid nelle due Residenze per anziani gestite nella provincia di Biella dal gruppo “Sereni Orizzonti”.

I medici e gli infermieri dell’Usca della ASL di Biella hanno infatti somministrato la seconda dose dell’antidoto ai complessivi 61 ospiti e 54 operatori delle RSA “Casa Albert” di Viverone e “Il Giardino” di Ronco Biellese che erano stati vaccinati una prima volta lo scorso 13 gennaio. 

«Siamo davvero molto soddisfatti per l’avvenuta conclusione dell’intero iter vaccinale» osserva la dirigente d’area Elisa Cattaneo. «L’incubo Covid è stato finalmente allontanato e termina nella maniera migliore un periodo di lavoro particolarmente stressante e faticoso. Il nostro intento è quello di poter consentire quanto prima nuovi incontri tra i nostri ospiti e i loro familiari, beninteso sempre nel rigoroso rispetto delle misure precauzionali disposte dalla Regione.

Siamo infine particolarmente felici per le nuove domande d’ingresso che proprio in queste ore stiamo registrando nelle nostre RSA Covid-free: è l’inizio di una nuova stagione, da vivere con ritrovato entusiasmo».

comunicato sereni orizzonti - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore