/ CRONACA

CRONACA | 30 gennaio 2021, 12:00

Pralungo piange la morte dello storico vetraio e musicista Virginio Lorenzetto

Aveva 84 anni: l'ultimo saluto ieri in paese, alla presenza di familiari, cittadini e sindaco.

morte lorenzetto

Un pezzo di storia di Pralungo se n'è andato per sempre. Ieri pomeriggio, 29 gennaio, si sono tenuti i funerali di Virginio Lorenzetto, titolare storico dell'omonima vetreria (situata in via Giacomo Matteotti) e personalità molto attiva nel mondo del volontariato. Aveva 84 anni. Numerosi gli attestati di stima e vicinanza alla famiglia che lo ricorda così: “Era una persona eccezionale: tanta gente gli ha voluto bene. Era un uomo onesto, serio e corretto”.

Oltre all'attività di vetraio, è stato per molti anni membro dell'Associazione Pescatori, ex bersagliere e brillante musicista tanto da suonare nella banda di paese con la sua immancabile tromba. L'ultimo saluto, avvenuto nella chiesa parrocchiale di Pralungo, ha visto la partecipazione di molti cittadini, nel rispetto delle norme anti-Covid, insieme al sindaco Raffaella Molino.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore