/ Biellese che NON piace

Biellese che NON piace | 29 gennaio 2021, 06:50

Guasto a un passaggio a livello, nuovi disagi sulla Biella-Novara. Forno: "Intervento non più procastinabile"

Il presidente dell'Associazione Pendolari Biellesi: "La situazione è critica, questi episodi accadono frequentemente tutte le settimane. Non smettiamo di chiedere risoluzione immediata"

Guasto a un passaggio a livello, nuovi disagi sulla Biella-Novara. Forno: "Intervento non più procastinabile"

Ancora problemi sulla linea ferroviaria Biella-Novara sempre a causa di un guasto al passaggio a livello, questa volta nel comune di Rovasenda. L'episodio è accaduto nel pomeriggio di mercoledì 27 gennaio: i problemi hanno riguardato i treni 11620 (che ha accumulato un ritardo di oltre 20 minuti), 11625 rimasto fermo a Cossato e i regionali 11622 e 11627, che sono stati soppressi e sostituiti da bus.

La situazione è tornata alla normalità alle 17 circa dello stesso giorno, ma "l'intervento non è più procastinabile" dice Paolo Forno dell'Associazione Pendolari Biellesi. "La situazione è critica perché questi episodi accadono frequentemente, tutte le settimane e sempre per lo stesso motivo: guasti ai passaggi a livello. Soprattutto sulla Biella-Novara, dove le infrastrutture sono il tallone d'Achille. Ad oggi non si è ancora arrivati ad un accordo su quali passaggi a livello eliminare, ma non si può più pensare di rimandare anche perché questo è il problema maggiore, che si ripercuote sulla puntualità e sull'andamento dei treni. Come tavolo trasporti con l'Unione Industriale e gli altri enti del territorio continuiamo a lavorare per smuovere la situazione e trovare una soluzione sulla Biella-Novara così come sulla Biella-Santhià, che comunque rispetto alla prima ha visto dei miglioramenti. La Biella-Novara, tra l'altro, è una linea strategica a livello economico visti i passaggi nell'area industriale di Agognate, oltre ad essere molto frequentata, emergenza covid a parte".

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore