/ CRONACA

CRONACA | 24 gennaio 2021, 10:30

Chiama più volte il padre anziano da Londra ma non risponde: scatta l'allarme a Cossato

Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118 ma in casa non c'era nessuno: l'uomo era da alcuni parenti.

allarme cossato

L’allarme era scattato ieri pomeriggio, quando ormai da diverse ore l’anziano non rispondeva alle ripetute chiamate della figlia, residente a Londra. Quest’ultima, molto preoccupata ed impossibilitata a verificare di persona le condizioni del genitore, ha chiamato il 112 per segnalare il fatto, temendo che il padre potesse aver avuto un malore e non fosse in grado di chiedere aiuto.

Gli operatori della Centrale Operativa dei Carabinieri di Biella hanno immediatamente coordinato i soccorsi, inviando sul posto l’autoradio del Nucleo Radiomobile di Cossato con l’ausilio dei Vigili del Fuoco e di un’autolettiga del 118. Proprio quando i militari erano riusciti ad entrare nell’abitazione, constatando che all’interno era disabitata, è finalmente stato rintracciato telefonicamente l’uomo. Questi si è scusato per non aver avvertito i familiari di essersi recato presso la casa di alcuni parenti, rassicurando tutti circa le sue buone condizioni di salute.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore