/ CRONACA

CRONACA | 18 gennaio 2021, 14:30

Ritrovate le carcasse di cinghiale adulto e piccolo nei boschi di Sandigliano

Potrebbe essere stata una macellazione di ungulati abbattuti.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Durante una passeggiata nei boschi di Sandigliano, di ieri 17 gennaio, una donna sulla trentina ha ritrovato due carcasse di cinghiali, adulto e piccolo, allertando la centrale operativa. Da un primo riscontro, probabilmente, potrebbe trattarsi di animali macellati e poi abbandonati. 

Le forze dell'ordine hanno così provveduto ad avvisare il sindaco del paese al fine di recuperare e smaltire le carcasse degli ungulati.  

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore