/ CRONACA

CRONACA | 18 gennaio 2021, 09:00

Incidente a Cossato, conducente in arresto: è accusato di omicidio stradale colposo

Nel sinistro autonomo avvenuto a Cossato ha perso la vita il 15enne Emanuele Rinaldi.

omicidio stradale

È stato tratto in arresto per il reato di omicidio stradale il conducente rimasto coinvolto nel tragico incidente stradale (leggi qui) avvenuto intorno alle 2.20 di ieri, 17 gennaio, in via Remo Pella, angolo via Dante, a Cossato, in cui ha perso la vita il 15enne Emanuele Rinaldi (leggi qui).

Ad intervenire sul posto la Polizia Stradale di Biella. Dalle ricostruzioni degli agenti, il giovane avrebbe preso parte ad una festa presso un'abitazione privata a Cossato e stava salendo insieme ad altri 3 giovani, a bordo di una Fiat Punto Cabrio, condotta dal 25enne per fare rientro a casa. Quest'ultimo, risultato successivamente positivo ad alcool e cannabinoidi a seguito dei rilievi delle forze dell'ordine, avrebbe perso il controllo della propria autovettura, uscendo di strada e ribaltandosi.

Tutti gli occupanti del veicolo hanno riportato lesioni ma il giovane cossatese di 15 anni, più grave di tutti, è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale dove ha perso la vita poco dopo. Il conducente è tutt'ora ricoverato al reparto di rianimazione in prognosi riservata e non è in pericolo di vita. Gli altri due giovani sono stati dimessi con prognosi di 15 giorni. Le indagini sono coordinante dalla Procura della Repubblica di Biella.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore