/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 gennaio 2021, 10:00

Il vaccino covid 19: Una scelta responsabile

Martedì 19 gennaio l'incontro on line organizzato da Ucid Biella con l'intervento della biologa Gabriella Sozzi e del vice presidente Fondazione CRB Emanuele Scribanti, per informare e discutere sulla rilevanza del vaccino per le persone, per la società, e per l’economia

Foto di repertorio

Foto di repertorio

"II vaccino covid 19: Una scelta responsabile" è il tema dell'incontro on line, in programma dalle 18.30 alle 20  di martedì 19 gennaio, organizzato da Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti di Biella, in collaborazione con il Gruppo Interregionale Piemonte Val d’Aosta della stessa unione, con l'intervento della biologa Gabriella Sozzi e del  vice presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Biella  Emanuele Scribanti.

Gabriella Sozzi lavora al Dipartimento di ricerca presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano, dove è direttore della Struttura Complessa "Genomica Tumorale"  con prevalente indirizzo di ricerca sulla patologia oncologica polmonare. Sin da settembre 2019, con la sua equipe ha individuato nel siero di pazienti afferenti a questa patologia  la presenza di anticorpi anti SARS-CoV-2, agente eziologico della pandemia Covid 19. Suo attuale interesse  sono le connessioni clinico-biologico-terapeutiche tra la patologia neoplastica polmonare, e la patologia polmonare interstiziale da Covid 19 nonché i programmi finalizzati alla sua prevenzione.

Emanuele Scribanti,  amministratore delegato Di- Vè, e già vicepresidente dell’Unione Industriale Biellese, con una lunga esperienza di gestione industriale, ha svolto sia nel suo ruolo imprenditoriale, sia negli incarichi associativi molteplici attività sui protocolli di lavoro con le istituzioni. Ha vissuto nel contesto organizzativo industriale, sociale e personale l’esperienza della pandemia, anche come paziente in un reparto Covid. Come vice presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella segue i problemi del territorio per la ripresa nel post pandemia.

Sozzi e Scribanti proporranno un approccio scientifico e  socio-economico al vaccino covid-19: informare e discutere sulla rilevanza dello stesso per le persone, per la società, e per l’economia, allo scopo di responsabilizzare  tutti su un tema così importante e attuale. 

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore