/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 gennaio 2021, 12:30

Biella perde altri 500 abitanti. E il coronavirus fa registrare un incremento dei decessi

In un anno 770 morti: i residenti nel capoluogo al 31 dicembre sono 43.416.

biella decessi

L’effetto della pandemia per via del Coronavirus si fa sentire sulla Città di Biella. E’ quanto emerge dai dati raccolti ed elaborati dall’ufficio Statistica del Comune. Al 31 dicembre 2020 la popolazione del capoluogo si assesta a 43.416 residenti, con un decremento in un solo anno solare di 503 persone. Al 1 gennaio 2020 i residenti risultavano essere 43.919.

Il dato che balza maggiormente all’occhio è quello di 770 cancellazioni all’anagrafe per morti, con un incremento di 229 decessi in un anno pari al 42% (+42,3%) rispetto ai 541 che si erano registrati globalmente nel corso del 2019. Dei 770 decessi, rivela lo studio, si tratta di 345 maschi e 425 femmine. I nuovi nati nel corso del 2020 sono stati invece 254, dato identico al 2019, con 134 maschi e 120 femmine. Il saldo migratorio fa registrare un +13 residenti, con un totale di 1.692 nuovi iscritti all’anagrafe (di cui 1.338 per trasferimento da altri comuni italiani) e un totale cancellati di 1.679 (di cui 1.307 per trasferimento ad altri comuni italiani).

Questi i dati in sintesi del 2020 

Residenti al 31 dicembre 2020: 43.416
Residenti al 1 gennaio 2020: 43.919
Nuovi nati: 254
Decessi: 770
Saldo migratorio: +13
Decremento totale: -503

Comunicato stampa Comune Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore