/ SPORT

SPORT | 08 gennaio 2021, 09:30

Boxe, Scaglione eletto nel comitato regionale come consigliere tecnico e responsabile formazione

Tra poco più di due settimane intanto al via le fasi finali dei campionati assoluti di Avellino con i biellesi Giulietta Lamagna e Mohamed Tarmoun.

Boxe, Scaglione eletto nel comitato regionale come consigliere tecnico e responsabile formazione

Siamo solo ad inizio 2021 ma per la Boxing club Biella si aprono nuove opportunità e importanti occasioni per atleti e maestri. Lo scorso dicembre si sono svolte le elezioni per le nuove cariche di Comitato dove il Maestro Scaglione ha avuto, per la prima volta, una carica istituzionale che lo vedrà per il prossimo quadriennio olimpico 2021-2024, Consigliere Tecnico e Responsabile della Formazione regionale.

La riconferma del Presidente Dileo alla guida del Comitato Regionale e del suo enturage, compreso Scaglione, darà nei prossimi 4 anni di mandato, la certezza di un lavoro già collaudato e di una persona con esperienza al di sopra delle parti. Il duplice incarico, del tutto inaspettato, gratifica il lavoro svolto nel corso di 15 anni di esperienza, per aver riportato la boxe a Biella ed essendo riuscito a dare l'occasione a due pugili Biellesi di assaporare e vivere l'aria della Nazionale Italiana. Inoltre, non per ultimo, per essere riuscito a dare una nuova linfa al settore giovanile.

Tutto questo è stato possibile solamente con il lavoro di un gruppo dove ognuno ha saputo insaporire il piatto di un suo ingrediente. Senza dubbio è solamente l'inizio di un progetto di crescita che in questi 4 anni vedranno Scaglione ed i membri di Comitato lavorare per un unico obiettivo: far crescere il Piemonte sotto l'aspetto sportivo e più precisamente pugilistico.

Passando ai risultati degli atleti ed ai prossimi impegni, la società biellese, porterà due pugili alle fasi finali dei Campionati Assoluti che si svolgeranno ad Avellino dal 26 al 31 Gennaio. Saranno quindi presenti, Mohamed Tarmoun cat. 91 kg che per la prima volta avrà questa opportunità e tenterà un'impresa ardua ma mai impossibile. La seconda pedina che la Boxing club Biella avrà nel suo scacchiere, è la già Campionessa Italiana 2018 e vice 2019, Giulia Lamagna. L'atleta, grazie al suo talento ed alla crescita lenta ma costante delle due indispensabili caratteristiche, fisica e psichica, arriverà all'appuntamento nella categoria 54 kg, concentrata e pronta a centrare l'obiettivo sicuramente con maggiore consapevolezza.

comunicato boxing club - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore