/ EVENTI

EVENTI | 05 gennaio 2021, 08:30

5^ Edizione della Moto Befana Interforze: gli URSIS B. hanno pensato ad una beneficenza solidale FOTO

Progetto Biella Solidale anche con la partecipazione rappresentativa della Direzione Sanitaria ASLBiella.

Foto Studio Fighera

Foto Studio Fighera

Quest'anno c'è stato un modo diverso per fare beneficenza per gli Ursus B. A causa di questa Emergenza Sanitaria / Covid-19, per tutte le restrizioni, nonché per il fatto che il 6 gennaio cade in giornata di zona Rossa, non sarà sicuro incontrare i bambini ricoverati nel Reparto Pediatrico e le neo-mamme ricoverate nel Reparto Ginecologia e Ostetricia: il Chapter URSIS B. (lunedì 04 gennaio 2021) ha pensato quindi di realizzare delle buste regalo con alcuni gadget e di donarle alla Croce Rossa Italiana - Comitato di Biella, che partecipa a un grande progetto denominato Biella Solidale.

Il progetto "Biella Solidale”, è nato dalla sinergia tra Croce Rossa Italiana – Comitato di Biella, Consorzio Socio Assistenziale IRIS, Comune di Biella, i club service Inner Wheel Biella Piazzo e Panathlon, unitamente all’impegno di alcuni imprenditori biellesi. Questo obiettivo è stato anche creato per donare buoni spesa e/o pacchi alimentari.

Principalmente per realizzare una rete solidale che ascolta le voci più deboli, offrire le soluzioni immediate e quelle permanenti, in sinergia con i Servizi Sociali, le Amministrazioni Comunali e le Associazioni di Volontariato già operanti sul territorio. In questo momento visto l'impossibilità di organizzare un moto giro e una visita in Ospedale, una delegazione del Chapter URSIS B. e dell'AIDO ha consegnato questi pacchi regalo alla CRI - BI che a sua volta li distribuirà alle famiglie più disagiate con figli.

comunicato usrsis b - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore