/ EVENTI

EVENTI | 02 gennaio 2021, 06:50

Benna capofila - Ha preso il via il progetto europeo EN.E.R.G.Y.

L’iniziativa vede il Comune di Benna capofila di una partnership composta dalle municipalità biellesi di Cerrione e Massazza, dal Comitato di Gemellaggio di Lentigny (Francia, paese gemellato con Benna) e i Comuni di Villerest (Francia) e di Pielenhofen (Germania), questi ultimi entrambi gemellati con Cerrione.

Il sindaco Cristina Sitzia

Il sindaco Cristina Sitzia

Nelle settimane scorse ha preso il via il progetto “EN.E.R.G.Y. ENcouraging Municipalities in European ideals, paraGons and solidaritY”, progetto cofinanziato dalla Commissione Europea all’interno del Programma Europa per i Cittadini 2014-2020 nello Strand 2.1 Impegno democratico e partecipazione civica – Gemellaggio tra città.

L’iniziativa vede il Comune di Benna capofila di una partnership composta dalle municipalità biellesi di Cerrione e Massazza, dal Comitato di Gemellaggio di Lentigny (Francia, paese gemellato con Benna) e i Comuni di Villerest (Francia) e di Pielenhofen (Germania), questi ultimi entrambi gemellati con Cerrione. La candidatura presentata alla Commissione Europea ad inizio 2019, con la collaborazione della Dottoressa Gabriella Bigatti, Project Manager dell’Agenzia eConsulenza, è stata valutata positivamente a fine luglio, in una tornata di 127 progetti approvati tra tutti quelli presentati dalle organizzazioni di 28 Paesi membri dell’Unione Europea e di quelli candidati all’ingresso. La manifestazione di gemellaggio avrebbe dovuto svolgersi nell’autunno, ma l’emergenza Covid ha costretto a rivedere le tempistiche di realizzazione, posticipandola nella primavera 2021.

Il progetto unisce due dei comuni biellesi premiati dal Consiglio d’Europa con i riconoscimenti del Premio d’Europa, per la promozione attiva degli ideali e valori europei (ricordiamo infatti che Benna ha ricevuto nel 2013 il Diploma d’Onore e nel 2018 la Bandiera d’Onore, mentre Cerrione, oltre a quanto riconosciuto a Benna, detiene anche la Plaque of Honour ottenuta nel 2018). Le due amministrazioni biellesi da molti anni sono impegnate, oltre nei consueti scambi annuali di gemellaggio con i propri partner stranieri, in numerosi progetti cofinanziati europei. Insieme hanno partecipato al progetto di reti di città “Laboratorio Europa – Eurolab – Una Rete Europea per le Eccellenze” promosso dalla Provincia di Biella nel 2010/2012 ed a “E@u: notre avenir – le point de vue des citoyens” nel 2013/2014; mentre Cerrione negli ultimi anni ha gestito anche il progetto “Europe Just in Time” nel 2016/2017 ed ha preso parte ad “E.S.S.E.M.” nel 2018.

La partnership che vanta una consolidata collaborazione e una fratellanza concreta e duratura pone al centro del progetto la promozione della solidarietà in un tempo particolare per l’Europa, non solo di crisi economica ma anche sociale ed identitaria. ENERGY vuole essere un’occasione di approfondimento sul sostegno reciproco, sulla condivisione e sull’aiuto, attraverso forme di incontro, dialogo e confronto di idee ed esperienze solidali, promuovendo una comprensione reciproca europea. Solidarietà intergenerazionale, dialogo interculturale, l’idea di un’Europa democratica ed aperta a tutti sono i pilastri sui quali proseguire con l’azione di collaborazione e confronto.

L’evento si svolgerà nella primavera 2021 con una manifestazione della durata di 5 giorni nei territori di Benna, Cerrione e Massazza che ospiteranno delegati francesi e tedeschi provenienti dai comuni partner di progetto. Saranno coinvolti i giovani locali, attraverso anche la partecipazione delle scuole, si terranno visite a realtà solidali operanti nel Biellese e i “Solidarity Games”, mentre a conclusione della manifestazione, ci sarà la Cerimonia di firma del Patto di Fratellanza. I promotori dedicheranno cura e sforzi alle attività di comunicazione del progetto.

È stata infatti creata una pagina Facebook dedicata al progetto (questo il link https://www.facebook.com/ENERGY - Project-102414711796119/): si potranno conoscere territori e organizzazioni partner aderenti al progetto, le loro realtà, le loro iniziative in campo solidale e si potranno avere aggiornamenti periodici sulle attività di ENERGY.

comunicato benna - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore