/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 31 dicembre 2020, 15:30

2021 si apre con nevicate e allerta gialla nel Biellese: previsti dai 5 ai 20 centimetri di neve in pianura

neve maltempo

Foto di repertorio

Si preannuncia un inizio di nuovo anno all'insegna del freddo e delle precipitazione nevose.

A darne comunicazione l'Arpa Piemonte che poco fa, sul proprio sito, ha pubblicato la seguente nota: “Una vasta saccatura polare, che domina lo scenario europeo, porterà da domani un nuovo peggioramento. Il primo giorno dell'anno, in particolare nelle ore pomeridiane, vedrà precipitazioni nevose su tutta la regione, di debole intensità con valori più intensi sui rilievi meridionali. Sabato mattina le precipitazioni aumenteranno ancora come intensità, ma la quota delle nevicate subirà un aumento progressivo, dai 200-300 m del mattino a oltre 600 m nel tardo pomeriggio, quando i fenomeni si attenueranno comunque gradualmente. I quantitativi attesi dell'evento vanno dai 5 ai 20 cm sulle zone pianeggianti, con i valori più elevati sulle pianure del basso Piemonte, mentre sui rilievi alpini e appenninici, a seconda del settore, si avrà dai 50 a oltre 100 cm di neve”.

Ad eccezione delle zone alpine occidentali, il Piemonte è in allerta gialla per neve, compreso il Biellese: potranno verificarsi disagi alla viabilità ed interruzioni dei servizi nell'erogazione dei servizi.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore