/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 12 dicembre 2020, 16:23

Vuoi unire gusto e cucina sana? Scopri Ghisanativa, pentole in ghisa naturale

Vuoi unire gusto e cucina sana? Scopri Ghisanativa, pentole in ghisa naturale

Valorizzazione di sapori, aromi e croccantezza di ogni pietanza grazie al potere della ghisa naturale, lavorata con sapienza artigianale e tecniche all’avanguardia, espressione di un lungo processo di ricerca. Pentole, piastre, fornelli e griglie di Ghisanativa trasformano il cibo in amore, per una cucina che diventa sinonimo di benessere. La linea di prodotti realizzata da Fonderia Finco prevede garanzia a vita e assistenza continua.

Le superlative performance tecniche sono assicurate dall’assoluta naturalità del prodotto che s’unisce all’elevata conducibilità termica del ferro. Ghisanativa (ghisanativa.it) ricorre infatti a un metallo nobile (privo di elementi PFOA, PTFE e PFAS), una lega di ferro, silicio con alto tenore di carbonio.

Fonderia Finco ha infatti sviluppato pentole in ghisa professionali capaci di non alterare sapore o commestibilità degli alimenti, che conducono il calore con efficacia e uniformità, così che non si creino punti più caldi che possono cuocere eccessivamente le pietanze.

Alla base di ogni articolo, oltre all’attenzione verso l’eco-sostenibilità, cura nella progettazione e selezione dei materiali, c’è un iter produttivo condotto con passione e dedizione da artigiani qualificati. Ogni pentola richiede circa dieci ore di lavorazione uomo. Ghisanativa è infatti un brand Made in Italy improntato all’alta qualità.   

La versatilità è un altro grande punto di forza. Anche a temperature eccezionali le pentole e le bistecchiere ghisa professionali non si sfogliano e non si deformano: l’ideale per gli appassionati della cottura alla griglia, su brace o carbone. Ma sono ottime anche per la cottura a gas, a induzione, su piastre elettriche o in forno.

Quanto alle pietanze, la linea Ghisanativa è adatta ad ogni genere di preparazione (incluse quelle che richiedono molte ore di cottura) e consente di cuocere carne, pesce e verdure in maniera salutare, con una ridotta quantità di grassi di cottura. Merito del rivestimento di olio vegetale che ricopre la ghisa e costituisce una protezione antiaderente naturale. Mentre il processo di magnetite la preserva dalla ruggine.

L’assenza di smalti e rivestimenti permette la cottura degli alimenti a diretto contatto con la ghisa, ottimizzando la reazione di Maillard (ovvero i fenomeni che seguono l’interazione di proteine e zuccheri nel corso della cottura) per esaltare croccantezza, sapore e aroma delle pietanze.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore