/ SPORT

SPORT | 24 novembre 2020, 18:32

Giulia Cruciani al top fra le grandi della ginnastica ritmica piemontese

pietro micca

La Pietro Micca presente al Campionato Individuale Gold Allieve di sabato 21 novembre a Cantalupa con la ginnasta Giulia Cruciani. Giulia (classe 2008) ha lavorato incessantemente per l’anno passato, nonostante il lungo stop in primavera causato dalla pandemia.

La lontananza e il lento ritorno in palestra non le hanno impedito però di rinnovare completamente il suo programma di lavoro, con nuovi esercizi, nuove difficoltà e quindi una nuova tipologia di allenamento. Si presenta sabato a Cantalupa con grande grinta, dimostrando determinazione e soddisfazione nel tornare a calcare la pedana di gara e ricevendo i complimenti dagli addetti ai lavori per il suo programma al nastro, alle clavette e al cerchio. Con il suo nastro rompe decisamente il ghiaccio, affrontando una ad una le difficoltà e dimostrando di saper maneggiare l’attrezzo un modo eccellente da veterana quale è.

Termina con una lieve sbavatura che comunque non le impedisce di guadagnare un buonissimo punteggio. Giulia continua la sua gara con l’esercizio al cerchio, buona l’esecuzione, ma qualche errore di troppo le fa guadagnare un secondo punteggio un po’ più basso del precedente. Questo non la scoraggia, ma continua con grinta con l’esercizio alle clavette e in questa prova non lascia dubbi.

L’esercizio mette in luce tutta la sua espressività e il grande livello di difficoltà della nuova composizione, che gestisce brillantemente, riscattandosi con un ottimo punteggio. Ottima la tenuta di gara di Giulia che vola in alto e sfiora la finale di una competizione ricca di ginnaste brillanti fra le quali sicuramente si fa notare. Soddisfatte le allenatrici Marta Nicolo e Irina Liovina che sono fiere del grande lavoro che Giulia ha portato avanti in questi mesi.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore