/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 23 novembre 2020, 08:46

FAI Biella propone Arte d’Autunno, 4 video incontri tra architettura e letteratura

Un ciclo di seminari online per portare avanti, nonostante le restrizioni anti-Covid, l’impegno di diffondere la cultura locale e non solo.

fai biella

Dopo il fortunato esordio la scorsa estate degli “Aperitivi con il Barocco”, la Delegazione FAI Biella propone un nuovo ciclo di seminari online dal titolo Arte d’Autunno: 4 incontri che si terranno tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre, per rispondere alle doverose restrizioni anti-Covid con una formula, quella delle conferenze virtuali, che permette di tener fede all’impegno di fare cultura, consentendo l’accesso a un pubblico sempre più vasto.  

Gli incontri, condotti dall’architetto Paola Bacchi e dalla professoressa Alessandra Garella, rispettivamente vicecapo delegazione e delegata Scuola del FAI Biella, si terranno online su Google Meet dalle 18 alle 18,30 secondo il programma illustrato di seguito.  

Percorsi tra l’architettura del ‘900 nel Biellese venerdì 27 novembre, ore 18 / venerdì 4 dicembre, ore 18 a cura di Paola Bacchi   Una panoramica in due incontri sull’architettura dei primi decenni del XX secolo a Biella e nel Biellese, contestualizzata nel panorama artistico-architettonico italiano ed europeo. Un percorso per incontrare alcuni edifici che appartengono al nostro vivere quotidiano, ma poco conosciuti nella loro storia e nelle loro caratteristiche.  

Da Est a Ovest e ritorno Percorsi di lettura e riflessione a cura di Alessandra Garella A Est del giardino dell'Eden - Venerdì 11 dicembre, ore 18   L'opera dei fratelli Singer, ma anche di altri autori più recenti, offre numerosi scorci sulla condizione esistenziale del popolo ebraico e, più in generale, sulle condizioni storiche, economiche e sociali nell'Europa di inizio Novecento.  

A Ovest della frontiera, Venerdì 18 dicembre, ore 18   Grazie ai Saggi sulla letteratura americana di Cesare Pavese, partiremo dalla Luna e i Falò per poi tornare in America, facendo a ritroso il viaggio di Anguilla, con un excursus su alcune interessanti opere della prima metà del Novecento, per concludere con il contemporaneo Kent Aruf.    

Per partecipare agli incontri online, liberi e gratuiti, aperti anche ai non soci FAI, sarà sufficiente richiedere il link all’indirizzo e-mail biella@delegazionefai.fondoambiente.it.

Comunicato stampa FAI Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore