/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 23 novembre 2020, 16:25

L'azienda agricola Catella dà vita al riso Digital Agility per sostenere il progetto ANFFAS

Il riso prende il nome dall'omonimo progetto di ANFFAS per realizzare una nuova App a sostegno dei ragazzi con disabilità.

riso catella

Il progetto "Digital Agility" di ANFFAS nasce dall'intenzione di informare e sensibilizzare la popolazione sul termine stesso di "disabilità", in più ambiti e sfaccettature. In particolare, vuole mettere in luce il rapporto e l'interazione dei ragazzi con l'ambiente esterno, rese ancor più complesse in un periodo delicato come quello in cui ci troviamo, guidato da restrizioni e regole da seguire. Qui entra in gioco il cuore del progetto: realizzare una App che dia un sostegno concreto e che aumenti la capacità di adattamento da parte di ragazzi con disabilità al nuovo contesto sociale.    

L'azienda agricola Catella di Villanova Biellese, che da anni si interessa e supporta le realtà ANFFAS di Gaglianico e Salussola (sezione Agricola), ha deciso di mettere a disposizione alcuni quintali di riso per realizzare una raccolta fondi che andrà a sostenere i costi di realizzazione dell'App. La promozione del progetto avviene attraverso la vendita di sacchettini di riso che prendono il nome proprio dal progetto "Digital Agility", realizzando confezioni da 500 grammi accompagnate da una brochure che descrive nel dettaglio il progetto che il consumatore andrà a sostenere acquistando proprio quel prodotto e un biglietto ufficiale di ringraziamento.  

Il prodotto è acquistabile in tre diverse modalità: presso la sede Catella in via Cascina Catella 4 (Villanova Biellese), telefonando al negozio per ordinare una consegna a domicilio (Cell. 334 3218969), oppure ordinandolo direttamente dal sito: clicca qui.

Il ricavato verrà totalmente devoluto ad ANFFAS per poter portare a termine il progetto nel minor tempo possibile; l'utilità della App è importante non soltanto per i ragazzi, ma anche per ANFFAS Nazionale e Regione Piemonte. "Darsi un aiuto reciproco, soprattutto in questo momento difficile, penso sia alla base di tutto per poterlo affrontare nel miglior modo possibile" conclude Lucia, titolare dell'azienda.  

Per info e prenotazioni: 334 3218969 - 366 8151640

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore