/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 23 novembre 2020, 06:50

Biella, apre cantiere per nascita di nuovo campo sportivo al Villaggio: investimento da 200mila euro

In primavera la posa del terreno in erba sintetica. “Con questo lavoro – spiega l’assessore Zappalà si va a completare un’area sportiva che è di fatto tutta ampiamente rinnovata, dopo la nascita dei nuovi spogliatoi”.

via gersen lavori

Sono iniziati negli scorsi giorni i lavori per la realizzazione di un nuovo campo da calcio in via Gersen, al Villaggio La Marmora. Si tratta di un investimento di 200 mila euro e la conclusione dei lavori è attesa la prossima primavera. Si tratta dell’atteso completamento dei lavori, pari al valore di 700 mila euro, che avevano già visto lo scorso gennaio l’inaugurazione dei nuovi spogliatoi.  

L’intervento è reso possibile con 600 mila euro finanziati con un mutuo a tasso zero attraverso il Credito Sportivo, mentre altri 100 mila euro provengono dal programma del piano periferie. Il progetto prevede la realizzazione di un campo di allenamento in erba sintetica, nelle adiacenze dei nuovi spogliatoi.  

La ditta che si è aggiudicata l’appalto ha aperto il cantiere con il livellamento del terreno, ora si procederà con la posa dei vari strati di terreno dove verrà poi adagiato il sintetico, poi il cronoprogramma prevede la realizzazione dei sotto servizi per gli scarichi e per l’irrigazione. Successivamente verranno posati i pali lungo il perimetro per la nascita della nuova recinzione e alla fine verrà posata la terra perimetrale attorno al rettangolo di gioco per gli ultimi riporti.  

Durante queste ore l’assessore ai Lavori pubblici Davide Zappalà ha fatto un sopralluogo nell’area per valutare l’avanzamento del cantiere assieme alla ditta che sta eseguendo i lavori: “Occorreranno tre mesi per giungere alla posa dell’erba sintetica - spiega l’assessore -, dopodiché confidiamo nella primavera di giungere alla conclusione. Con questo lavoro si va a completare un’area sportiva che è di fatto tutta ampiamente rinnovata, dopo la nascita dei nuovi spogliatoi”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore