/ CRONACA

CRONACA | 20 novembre 2020, 06:50

Dopo l'alluvione arriva l'inquinamento? Torrente Strona "schiumato" per diverse ore FOTOGALLERY

Le verifiche di Arpa e Carabinieri però hanno escluso la volontarietà del gesto e le prime indicazioni porterebbero a sapone organico.

Dopo l'alluvione arriva l'inquinamento? Torrente Strona "schiumato" per diverse ore FOTOGALLERY

Dopo l'alluvione del 2 e 3 ottobre che ha devastato l'alveo oltre ad aver portato via ponti e quant'altro, il torrente Strona sembrerebbe non finire le sue vicissitudini. Nel pomeriggio di ieri mercoledì 18 novembre intorno alle 15, dal ponte Guelpa a scendere, è apparso ricoperto da una strana schiuma bianca. E il fatto, a detta dei testimoni, sarebbe andato avanti per diverse ore. 

"Questo fatto mi è stato segnalato da un nostro socio -riferisce Alberto Magliola, presidente dell'associazione Fly Fishing Tyimallus Aurora-. Abbiamo avvertito tutti dai Carabinieri, all'Arpa, alle Guardie provinciali, alla Tutela Fiumi e la Fipsas. Qualcuno da Ponte Guelpa in giù deve aver eseguito qualche sversamento di liquido schiumoso. Sappiamo che questa mattina c'è stato il sopralluogo di Arpa e Carabinieri. Adesso aspettiamo l'esito ma speriamo che i responsabili vengano individuati". 

Nella mattinata odierna, i tecnici di Arpa Piemonte accompagnati dai Carabinieri hanno notato che non c'è stata una moria di pesci e la sostanza, dalle prime indicazioni, sembrerebbe essere non inquinante, tipo sapone organico, accidentalmente sversato nelle acque dello Strona. A conferma di questa ipotesi, l'Arpa ha comunque prelevato alcuni campioni per un'analisi più approfondita. 

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore