/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 novembre 2020, 10:09

Luigi Zin "Uno di noi". Il ricordo del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta

Il capo gruppo Pietro Brovarone: "Era un uomo come gli altri che aveva scelto di servire in silenzio tutti quelli che in un momento della loro vita hanno avuto bisogno di un soccorso, di un trasporto sanitario".

Luigi Zin "Uno di noi". Il ricordo del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta

Il ricordo nelle parole di Pietro Brovarone, Capo Gruppo del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta, di Luigi Zin scomparso prematuramente. "Uno di noi è andato avanti, uno di noi che condivideva lo spirito silenzioso del servizio di soccorso sulle autoambulanze è stato chiamato verso il cielo.

Era un uomo come gli altri che aveva scelto di servire in silenzio tutti quelli che in un momento della loro vita hanno avuto bisogno di un soccorso, di un trasporto sanitario. Non era medico, un infermiere, ma un semplice soccorritore che accorreva la dove la centrale lo inviava per dare sollievo a chi in quel momento aveva bisogno di tutto, aveva bisogno di un aiuto immediato.

È andato avanti lasciando un insegnamento a tutti noi che per scelta abbiamo deciso di dedicare un po' del nostro tempo ad un'attività necessaria in ogni momento e soprattutto in questo periodo. L'insegnamento è stato quello di non tirarsi indietro proprio adesso quando servire in questo campo è ancora più difficile perché vuol dire mettere a rischio se stessi e coloro che ti stanno vicino.

Eppure quel rischio è necessario, quel rischio è la risposta umana a una chiamata Divina, è il sacrificio laico di chi crede che aiutare il prossimo sia la più alta forma di condivisione verso una umanità che è ancora capace di commuoversi davanti alla sofferenza in un mondo che ha perso ogni riferimento verso la trascendenza. Grazie Luigi per il tuo esempio silenzioso di uomo comune che nella quotidianità del salire e scendere dall'ambulanza hai mostrato il senso vero della vita a tutti quelli che ti hanno conosciuto. L' Ordine di Malta si stringe al dolore dei militi della Croce Rossa di Cossato, nel ricordo del tuo valore".

Pietro Brovarone Ordine di Malta

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore